martedì 19 marzo 2013

And RR Nations goes to...


Cala il sipario anche su RR Nations con un ultimo round che regala emozioni, ultimi tentativi di modificare l'ordine delle cose e qualcosa si è mosso, tranne che al piano più alto: il Managua RFC vince con 320 punti (11 mete, 7 assist) il torneo, guidato dalla prima giornata, mentre alle sue spalle si piazzano alla pari il Macondo RFC e i Leoni Tv con 317 punti. Fuori dal podio Xiridia, a 311, quando alla vigilia dello showdown era in corsa per la vittoria finale. Si arresta anche al rincorsa degli Sbarbarians (quinti con 305) e VinOvale (304). Il cucchiaio di legno spetta a inClementi's Team con 188 punti, mentre Aldebaran, penultima, è a 214

Dando un'occhiata al Round 5, se lo aggiudicano Boston Italians, Macondo e Leoni con 67 punti: scorrendo i XV schierati pesano i punti di Cuthbert (due mete contro l'Inghilterra) e Fofana, il piede di Halfpenny, il Man of the match Zanni. Il Managua ha rallentato ulteriormente la sua corsa, ottenendo solo 51 punti di giornata, ma è riuscito a difendere il primato nella graduatoria generale ed è ciò che più importa, evitando una figura all'inglese. Buona la prestazione anche per Franz Team (64) e Autostradi di Pilu (60), mentre ringoXV è sesto con 56, appena davanti al terzetto D's, Isfeidirlinn e Brescia Leonessa. Zero mete e zero assist nel week end per Xiridia (46 punti) e così si spiega il quarto posto finale. 

Qui la classifica del quinto turno per passare in rassegna tutte e trentaquattro le posizione di RR Nations, mentre questa è quella finale (Pin: 24749). In attesa di raccogliere il commento di Andrea Alfieri, il coach del Managua, ci accontentiamo di quell'altro, Andrea Ditadi, detto anche elpigna, che l'anno scorso ideo e propose il RR Nations: "Mi è andata di culo". Serve anche quello. Grazie a tutti i partecipanti, veramente numerosi: una birra a tutti, dal primo all'ultimo - solo che questo paga il conto. 

Ps: il lettore Iroduke ci comunica che i suoi Kiwwesenqulas (pardon?) hanno partecipato ad un campionato di seconda categoria, con 288 punti finali, finendo sperso chissà in quale posizione. Avesse partecipato a RR Nations avrebbe chiuso nella Top Twenty. Shame on you!

3 commenti:

ironduke ha detto...

mi vergogno pubblicamente e rinuncio alla birra miserere !!!!!
un abbraccio a tutti ironduke

Abr ha detto...

Chi si sottrae dalla lotta .... (proprio io parlo ...)
;)

Andrea Alfieri ha detto...

Che dire, sono partito bene e sono riuscito a contenere il ritorno degli altri nel finale. A dir la verita', nelle ultime due giornate non ci ho capito molto soprattutto con i backs. Mi son perso Cuthbert (mai schierato, eppure e´ forte anche nel club) e dopo aver atteso invano Visser l'ho tolto proprio quando ha fatto meta. Tra i miei giocatori "ringrazio" soprattutto Picamoles, Farrell e Parisse. O'Driscoll dopo la prima giornata e' sparito pero' non potevo togliere una leggenda. Il giocatore piu' sopravvalutato di tutti rimane Tuilagi. A parte qualche botta qua e la' (molto) raramente fa la differenza. PS Come best player del torneo ho votato Zanni per farmi perdonare di non averlo mai schierato. E' il piu' forte giocatore "non famoso" del mondo.

Recent Posts

Latest Rugby Headlines


Championships

Rugby Values

Down Under news

rugbyboots.net

rugbyboots
We take a look at all the rugby boots on the market, show you the best for your position, the conditions and whether it is rugby union or rugby league you need the boots for.

Rugby news from Scrum.com

Rugby World News

Premiership News

Rugby Press

SuperSport.com News

Eurosport - France

SudOuest.fr - rugby

Championships News

Il Rugby in Italia (via RugbyCS)

Italians in the Web