lunedì 12 marzo 2012

Si consolida il ranking della RR League

 Il quarto turno del Sei Nazioni propone qualche  movimento ma anche molte conferme ai piani alti della classifica della Right Rugby Six Nations Fantasy League che si gioca sul sito Espnscrum, FriendsLeague pin 18485 (iscrivete il vostro team,  siete sempre in tempo).

Primo nel turno con 68 punti, stacca tutti alla grande la squadra new entry  Rockers selezionata da  Luca O.: ben quattro mete - Jamie Roberts, Ben Foden, Rory Best in prima linea e Tom Croft dietro la mischia; la performance fa salire il team al 15' posto della classifica generale con 182 punti.
Secondo si piazza Franz di Alberto F. con 62 punti: manda in meta Richie Gray, Manu Tuilagi e Jamie Roberts. il team sale a 203 punti complessivi, vale il 12' posto in classifica generale della Lega.
Terzi parimerito nel turno con 61 punti (un assist in meno del secondo) si classificano le selezioni Acarrer di Alessandro C., nuova ai piani alti, e la nota Sandonàrugby di Marco B. : Fofana, Cuthbert e Gray i marcatori per la prima squadra, lo portano a 226 punti che vale l'ottavo posto in classifica generale; ancora Fofana, Best e Croft per la seconda, che con 277 punti totali mantiene il primo posto nella classifica generale.

Gli occupanti dei piani alti della classifica generale sono confermati dal turno: primo Sandonàrugby, secondo è sempre Iceland selezionato da Abr, 267 i suoi punti: nel turno si piazza sesto con 58 punti, due le mete (Fofana e Gray) e un assist, ma è penalizzato da qualche sostituzione nel pack e dal giallo ad Halfpenny. Sbarbarians di Marco B.  si conferma al terzo posto nella classifica generale con 247 punti, raccogliendone 54 (meta di Gray e due assist) per il nono posto nel turno.

Ai piedi del podio ci sono solo piccoli spostamenti rispetto al turno precedente:
4 BALLYBEEN 1st XV di Aaron H. con 243 punti totali (52 nel turno, 11')
5 MACONDO RFC del founder Elpigna, 234 punti totali, 58 e quinto posto nel turno (tre mete - Roberts, Tuilagi, Gray - e un assist),
6 MANAGUA RFC  di Andrea A., 229 punti totali, 54 nel turno (8')

7 PIRATI RUGBY di Simone C, stessi punti ma due mete in meno, 47 nel turno (15');
8 ACARRER di Alessandro C., 226 punti, terzo nel turno;
9 LAMPREDOTTO XV di Martino C., 221 punti, 13' nel turno;
10 JETMARIN di Enrico M., 214 punti, 7' nel turno.

I primi nove nella classifica generale mondiale volano sopra i 300 punti, ma non di tanto; il migliore team con selezionatore italiano a una prima analisi approssimativa pare essere the piggy spreaders di Stefano C. che ha accumulato 290 punti.

 Con 10 punti di vantaggio sulla seconda, Sandonàrugby a meno di disastri nell'ultimo turno ipoteca la vittoria della Lega; anche il secondo posto pare molto saldo, mentre potrebbe essere più aperta la lotta per l'ultimo gradino del podio. 
Attenzione prima di fare l'ultima selezione, al limite di 15 cambi complessivi ammessi nell'arco del torneo.   

Nessun commento:

Recent Posts

Latest Rugby Headlines


Championships

Rugby Values

rugbyboots.net

rugbyboots
We take a look at all the rugby boots on the market, show you the best for your position, the conditions and whether it is rugby union or rugby league you need the boots for.

Rugby news from Scrum.com

Rugby World News

Premiership News

SuperSport.com News

Eurosport - France

SudOuest.fr - rugby

Il Rugby in Italia (via RugbyCS)