martedì 9 aprile 2013

E' tutta una volata, anche d'Eccellenza



As usual per approfondimenti su ciò che ha riservato il 18° turno dell'Eccellenza, rimandiamo al collega Il Nero che offre l'analisi dello scorso week-end di rugby italiano. Aprendo con la vittoria del Rovigo sul Viadana (17-6) che tiene viva la volata per il primo posto della stagione regolare tra i mantovani e il Calvisano che vincendo sul Petrarca per 25-20 torna alla pari con 73 punti in vetta (quanti incroci nel quadrilatero, tra Viadana ex base degli Aironi e Calvisano che a fine stagione saluterà l'allenatore Andrea Cavinato che si siederà sulla panchina della Zebre che hanno rilevato appunto gli Aironi). Mancano quattro turni alla fine prima di accedere ai play-off e se comunque il terzetto là davanti è consolidato (ci sono pure i Cavalieri di Prato, vittoriosi sulla Lazio per 24-15), un passo falso può davvero costare il primo posto. 

Sei Under23 nel XV di partenza del Rovigo, ci riporta il collega, ed ora il club veneto si ritrova comunque in volata pure lui per le semifinali - sarà una volata più lunga di quella padovana e del Mogliano, ma tanto è lì, si sa mai come rimbalza l'ovale. A proposito, d'altronde le regole di attribuzione del punteggio sono le stesse ovunque, così ecco che come per Premier, Pro12 e Top 14 pesano i punti di bonus che si raccolgono, grazie a quello difensivo il Petrarca riesce a stare un passo sopra il Mogliano che pure ha messo a referto un 43-8 sui Crociati ancorati in fondo, a sei punti da L'Aquila

Intanto le Fiamme Oro romane finalmente battono il San Donà dopo una serie di scontri precedenti avversi, a dimostrazione che a provarci può anche accadere, di disfarsi di una bestia nera - prendere ad esempio la Benetton Treviso e i Cardiff Blues con i Leoni biancoverdi celtici che riuscendo infine a superare i gallesi a Monigo si sono presi saldamente il comando del Pro12 - Pool 2 e possono benissimo guardare avanti (Munster) piuttosto che guardarsi alle spalle. A dettare il tempo della sfida di San Donà è Nicola Benetti, mediano trevigiano classe '84 e il nostro esperto mette la pulce nell'orecchia: chi è messo alla prova non è il giocatore, ma il selezionatore. Vedremo, per il tour estivo degli Azzurri in Sud Africa si fa un gran parlare e si allarga la cerchia di quelli a cui dare l'opportunità (non è la famosa lista dei Lions britannici, esistono d'altra parte le proporzioni). 

Nessun commento:

Recent Posts

Latest Rugby Headlines


Championships

Rugby Values

Down Under news

rugbyboots.net

rugbyboots
We take a look at all the rugby boots on the market, show you the best for your position, the conditions and whether it is rugby union or rugby league you need the boots for.

Rugby news from Scrum.com

Rugby World News

Premiership News

Rugby Press

SuperSport.com News

Eurosport - France

SudOuest.fr - rugby

Championships News

Il Rugby in Italia (via RugbyCS)

Italians in the Web