lunedì 19 agosto 2013

Equilibri in Currie Cup


La Currie Cup si conferma affare estremamente equilibrato, alla seconda giornata ci sono due team imbattuti ma son quelli che la settimana prima avevano pareggiato, Western Province e Blue Bulls e solo i Lions duplicano la sconfitta.

Sharks 33 (pt 20) MTN Golden Lions 25 (pt 17)
Venerdì la squadra del KwaZulu-Natal si rifà della sconfitta nel primo turno con una performance "spiritata", dove la parità di tre mete per parte con doppietta per l'ala 22enne dei Lions Anthonie Volmink, viene azzerata con tanto di negazione del bonus difensivo dalla coppia dei piazzatori di casa, l'ex Butch James (13 punti) e il suo rimpiazzo, il 20enne Frederick Zeilinga (5 punti) contro i 10 marcati da Elton Jantjies. Nel secondo tempo due mete fatte ma negate ai Lions per fallosità precedenti, infine la meta decisiva dell'ala arrivata dagli EP Kings Sarel Marais, su intercetto.

Blue Bulls 15 (pt 6) GWK Griquas 9 (pt 6)
Sempre venerdì scorso si sono confrontate le squadre più "conservative", quelle che più cercano la superiorità del pack; alla fine ne è risultata una sfida tra i piedi di Tony Jantjies e Petrus Visser da una parte contro Francois Brummer dall'altra, al posto del calciatore designato,l'ala Nico Schleepers che aveva fallito i primi due tentativi. Notevole la mole di errori commessi da ambo gli attacchi, problematica la mischia chiusa per i Bulls. La differenza l'ha fatta la disciplina e il domino territoriale nel secondo tempo.

Western Province 15 (pt 10) Free State Cheetahs 14 (pt 14)
Sabato i Cheethas partono a razzo e marcano due mete in un quarto d'ora, poi si fermano. Singolare, marca l'apertura Elgar Watts e piazza l'ala Riaan Smit, marca meta l'ala Smit e piazza Watts (i piazzatori Cheetahs si alternano per lati e distanze). WP recupera 10 punti nel giro di pochi minuti, poi si fermano anche loro in un epico stallo di difese che non cedono un metro agli avversari. Fino a 5 minuti dalla fine, quando la meta di Deon Fourie risolve al partita per un punto. In precedenza al piede dell'ala Riaan Smit una punizione mancata che poteva esser decisiva.

- Nella First Division all'ottava giornata prima di ritorno, stavolta vincono tutte le squadre in casa.
Particolarmente significativa è la "resistenza" in casa dei Pumas contro i "lanciati" (in tutti i modi possibili e immaginabili) Eastern Province Kings: 33-32 il finale, quattro mete con tripletta del capitano nr.8 Reginald Kember contro cinque, tra le quali spicca quella del mediano Nicolas Vergallo (sicuri che non servirebbe ai Pumas quelli argentini?).  La partita è guidata sempre dagli ospiti bisognosi di punti per raggiungere il secondo posto, ma alla fine peseranno tre trasformazioni e un penalty mancati. L'eroe di giornata è RW Kember che dòmina l'ultimo quarto con tre mete, l'ultima quella decisiva sulla sirena. Garantendo così l'ottava insperata vittoria su otto partite ai Pumas. Con EP decisa a recuperare, in campo oltre a Vergallo anche il lock Sykes, passato da Leinster.
- Raggiungono il secondo posto grazie al bonus offensivo gli SWD Eagles, vincenti in casa sui Border Bulldogs per 36-31: cinque mete a quattro con doppietta per il nr.8 ospite Van Wyk.
A pari punti sono i Leopards che battono in casa Boland con un 22-17, tre mete per parte con doppietta dell'ala 19enne di casa Luther Obi (nella foto); decisiva la seconda al 77', dopo il pareggio raggiunto dagli ospiti. Partita nervosa.
Nella sfida di fondo classifica prevalgono i Griffons sui Valke: punteggio da grandi cavalcate nelle praterie dell'Altipiano, 50-35 con otto mete a quattro, doppiette del flanker di casa Willmar Groenewald e dell'ala Jongikhaya Nokwe per gli ospiti.

Nessun commento:

Recent Posts

Latest Rugby Headlines


Championships

Rugby Values

Down Under news

rugbyboots.net

rugbyboots
We take a look at all the rugby boots on the market, show you the best for your position, the conditions and whether it is rugby union or rugby league you need the boots for.

Rugby news from Scrum.com

Rugby World News

Premiership News

Rugby Press

SuperSport.com News

Eurosport - France

SudOuest.fr - rugby

Championships News

Il Rugby in Italia (via RugbyCS)

Italians in the Web