mercoledì 14 aprile 2010

XIV di Super10

Super 10 – XIV giornata

Benetton Treviso (B) 61 v 26 Futura Park Rugby Roma (B)

MPS Viadana (B) 18 v 22 Femi-CZ Rovigo

Plusvalore Gran Parma 14 v 23 Consiag I Cavalieri Prato

Ferla L’Aquila 24 v 22 Casinò di Venezia 24-22 (B)

Petrarca Padova 24 v 13 Banca Monte Parma 24-13

Nel quattordicesimo turno del Campionato Italiano Super 10 c'è il ricongiungimento al vertice tra Benetton e Viadana e nel prossimo turno ci sarà lo scontro diretto.

Benetton Treviso
vince nettamente per 61-26 in casa contro Futura Park Rugby Roma. Tommaso Benvenuti, protagonista nel recente 6 Nazioni U20, mette a segno quattro mete delle nove segnate dai trevigiani. Roma strappa comunque un punto grazie alle quattro mete di cui tre dell'ala Giovanni Manozzi ex Amatori Catania.
Cade invece in casa l’MPS Viadana, fermata sul 18-22 dal Femi-CZ Rovigo che conferma l’ottima prestazione della settimana scorsa contro Treviso. Meta di Van der Merwe al quarto d'ora, nel finale del primo tempo la meta di Josh Sole accorcia le distanze sul 10-13. Nel Secondo tempo è scambio di punizioni in cui prevale Rovigo, con Bustos a piazzare un drop e un penalty e un altro per Basson, mentre Woodrow ne piazza uno. La seconda meta di Sole al 72' consente ai padroni di casa di acquisire il bonus difensivo ma non di insidare la vittoria dei rodigini.
Il giorno precedente il Petrarca Padova si aggiudicava l’anticipo infliggendo al Banca Monte Parma la quinta sconfitta consecutiva. Dopo lo svantaggio iniziale a seguito di un calcio piazzato dell’apertura gialloblù Irving, il Petrarca pareggiava al decimo con un calcio di Mercier; passava al diciottesimo con Bezzati che si avventava su su un pallone carambolato in area di meta dopo una touche, prendeva il controllo del match. Parma riusciva ad accorciare al ventiseiesimo concretizzando una mischia ordinata in avanzamento, ma da quel momento era il pack padovano a prendere il sopravvento, garantendo al Petrarca una solida base per i propri attacchi. Sul finire di primo tempo Padrò volava in meta, Mercier trasformava per il 17-8 con cui si andava a riposo.
Poco prima del quarto d’ora della ripresa, Galatro metteva a segno la meta che portava lo score sul 24-8. I ducali uscivano alla distanza, negando il bonus agli avversari e marcando con Riccardo Pavan una meta al trentunesimo.
Restano in corsa per i play-off i Consiag I Cavalieri Prato che espugnano la casa del Plusvalore Gran Parma: i toscani rimangono quinti in classifica. Lo scontro diretto in casa col Petrarca della prossima settimana si preannuncia decisivo.
Vince in casa il Ferla L’Aquila, pur rischiando grosso in casa contro il Casinò di Venezia il quale va in meta allo scadere ma fallisce la trasformazione del pareggio. L’Aquila sale al sesto posto mentre i lagunari di Canale, nonostante la sconfitta, agganciano il Plusvalore Gran Parma per un testa-a-testa per la salvezza.

Classifica: MPS Viadana e Benetton Treviso 48; Femi-CZ Rovigo 43; Petrarca Padova 39; Consiag I Cavalieri Prato 34; Ferla L’Aquila 31; Banca Monte Parma 29; Futura Park Rugby Roma 28; Plusvalore Gran Parma e Casinò di Venezia 19.

Nessun commento:

Recent Posts

Latest Rugby Headlines


Championships

Rugby Values

Down Under news

rugbyboots.net

rugbyboots
We take a look at all the rugby boots on the market, show you the best for your position, the conditions and whether it is rugby union or rugby league you need the boots for.

Rugby news from Scrum.com

Rugby World News

Premiership News

Rugby Press

SuperSport.com News

Eurosport - France

SudOuest.fr - rugby

Championships News

Il Rugby in Italia (via RugbyCS)

Italians in the Web