sabato 24 aprile 2010

Top14, avanti i primi sei

Top 14 : 26ème journée

* Stade Toulousain 25 - 17 Castres Olympique
* Montpellier HRC 34 - 27 CS Bourgoin-Jallieu
* Montauban 22 - 8 Aviron Bayonnais
* CA Brive-Corrèze 23 - 26 RC Toulon
* USA Perpignan 44 - 0 SCA Albi
* Stade Français41 - 17 Racing Metro 92

La 26' e ultima giornata della regular season del campionato francese scioglie ovviamente tutti i nodi rimasti, e non erano pochi. A questo punto rimane solo il verdetto finale del 29 maggio allo Stade de France, classica chiusura della stagione dei club boreali; lo stesso stadio ospiterà una settimana prima, il 22 maggio, la finale di Heineken Cup.

Il primo posto del Top14 2009-10 "regolare" va ai campioni in carica di Perpignan, com'era del resto nei pronostici: si era fatta scavalcare per un punto da Tolone nella penultima di campionato, ma oggi riceveva Albi ultima in classifica. Gli uomini di Jacques Brunel hanno impiegato solo un tempo a raggiungere il bonus che li portava al sicuro per poi mantenerlo alla grande: sei mete a zero, doppietta del flanker Le Corvec e 17 punti di Porical .
I Catalani ora riposeranno fino alla semifinale casalinga del 14 maggio - hanno eletto all'uopo lo stadio di Montpellier, dove attenderanno la vincitrice del quarto di finale tra Toulouse e Castres.

Toulouse e Castres in effetti si sono incontrati proprio nell'ultima giornata e come avevamo detto l'opportunità per i rossoneri che giocavano in casa era quella di rovesciare le posizioni in classifica tra le due, per godere di un quarto di finale casalingo. I tolosani venivano messi sotto nel primo tempo (6-12) da quattro penalty del solito Terminator Teulet, miglior marcatore del torneo sinora, davanti a Wilkinson e al vincitore precedente Brock James; la squadra di Guy Novès, milgior difesa del campionato sinora, è riuscita alla fine a passare per due mete a una senza lasciare il bonus ai Tarnais. Castres chiude il campionato quinta, sopravanzata da Tolosa, il peggior piazzamento in tutta la stagione, che peraltro avrebbero firmato a occhi chiusi prima di iniziarla. Le due si ritroveranno quindi nuovamente a Tolosa l'otto maggio.

Nella "parte bassa" della fase eliminatoria, Toulon riesce a conservare l'accesso diretto alla semifinale: lo fa andando a vincere a Brive preservando Wilkinson per la semifinale di Challenge Cup, recuperando con una meta di Sonny Bill Williams al 50' il 16-9 con cui s'era chiuso il primo tempo. Per la semifinale i provenzali hanno scelto lo stadio di Saint Etienne vicino a Lyon, dove il 15 maggio affronteranno la vincente tra Clermont e il Racing-Metro.

Clermont ha infatti vinto a Biarritz con due mete di Nalaga: doveva vincere per tentare di arrivare seconda (ma aveva due punti in meno di Tolone) e per mettere al sicuro il terzo posto anche nel caso di una vittoria di Castres a Tolosa. I giocatori di Vern Cotter, miglior attacco del campionato sinora, dovranno ricevere per i quarti di finale venerdì 7 maggio il Racing Mètro, già certo del sesto posto dallo scorso turno, pur perdendo oggi nel derby dell'orgoglio dello Stade Francais, peraltro abbastanza snobbato dalla squadra di Berbizier (senza Steyn, Chabal, Nallet e altri).

Gli altri verdetti finali: il bonus difensivo guadagnato da Biarritz e la sconfitta di Brive consentono ai baschi di mantenere il settimo posto: potrebbe valere un posto in Heineken Cup se una francese vincerà una delle due coppe europee, magari guadagnato da essa stessa, visto che è ancora in corsa in Heineken.
In fondo alla classifica Montauban ha gettato il cuore oltre ogni ostacolo e in casa ha battuto nettamente Bayonne in quello che era lo spareggio salvezza. Sarebbero quindi i baschi a dover scendere in ProD2 con Albi, almeno da un punto di vista "sportivo". Ora infatti bisognerà vedere se la squadra del Tarn et Garonne ce la farà a vincere anche lo spareggio "finanziario": mancano come noto 2 milioni, ma se è vero come si dice che gli investitori ci sarebbero, ora non hanno più scuse per non venire alla luce. Ovviamente la squadra di Gower e Perugini (non si sa per quanto ancora) spera nell'opposto; il paradosso è che verrebbe retrocessa la compagine coi due migliori metaman del torneo sinora: Sam Gerber con 9 mete (a segno anche oggi) e Benjamin Fall con 7.









1USA Perpignan80261709582412170
2RC Toulon8026181754145685
3Clermont Auvergne78261538644414230
4Stade Toulousain742615110524359165
5Castres Olympique73261439542398144
6Racing Metro 92642614111518530-12
7Biarritz Olympique59261201447144229
8Stade Français58261041260057228
9CA Brive-Corrèze582611213459513-54
10Montpellier HRC552613013453574-121
11CS Bourgoin-Jallieu502611114407591-184
12Montauban492610214422525-103
13Aviron Bayonnais472690174924902
14SCA Albi24264022349728-379

Nessun commento:

Recent Posts

Latest Rugby Headlines


Championships

Rugby Values

Down Under news

rugbyboots.net

rugbyboots
We take a look at all the rugby boots on the market, show you the best for your position, the conditions and whether it is rugby union or rugby league you need the boots for.

Rugby news from Scrum.com

Rugby World News

Premiership News

Rugby Press

SuperSport.com News

Eurosport - France

SudOuest.fr - rugby

Championships News

Il Rugby in Italia (via RugbyCS)

Italians in the Web