martedì 4 maggio 2010

Vodacom Cup alla finale

Anche la Vodacom Cup sudafricana ha celebrato sabato le semifinali. I Blue Bulls continuano la loro stagione imbattuta regolando gli Sharks XV del KwaZulu Natal con un netto 33 - 3, mentre i Free State Cheetahs espugnavano il Boland Stadium di Wellington battendo i Kavaliers per 14 - 22.
Finale domenica otto maggio al Loftus Versfeld di Pretoria, ripetizione della finale 2008 vinta dai padroni di casa, mentre i rappresentanti del Free State vinsero il titolo l'ultima volta nel 2000 in casa; i Blue Bulls e il Loftus di fatto saranno alla terza finale in serie (l'anno scorso furono sconfitti dai GWK Griquas per 19-28). In palio ci sono un milione di rand - circa 100.000 euro, che comunque laggiu' rappresentano una cifretta interessante - di cui meta' andra' alla societa' vincente e meta' alla sua Union per lo sviluppo del rugby di base nel territorio.


Le semifinali: i Blue Bulls smantellano sotto la pioggia gli Sharks XV per quattro mete a zero, grazie alla fisicita' degli avanti che sfruttano regolarmente le maul, dominano il punto di contesa e le ruck nonche' le fasi statiche, mentre una serie di calci tattici ben scelti consentono un agevole controllo territoriale. Le mete arrivano dal flanker Devin Oosthuizen, dall'estremo Tiger Mangweni, dal lock Fudge Mabeta e dal capitano Gerrit-Jan van Velze (in foto), con l'apertura ex Springobok Under 20 Francois Brummer ad aggiungere al bottino tre punizioni e due trasformazioni. Per gli Sharks una sola punizione per Monty Dumond, capocannoniere del torneo.
Nell'altra semifinale a Wellington la differenza a favore dei Free State Cheetahs sui Boland Kavaliers la fa il piede dell'apertura degli Orange Louis Strydom: cinque punizioni centrate e la trasformazione dell'unica meta dei suoi, segnata dal suo compagno in mediana Petrus van Zyl. Per Boland Jacquin Jansen segnava tre punizioni nel primo tempo e Willie le Roux una meta, ma i padroni di casa non riuscivano mai a impadronirsi dell'inerzia della partita per indiscipline ed errori, venendo regolarmente fischiati dall'arbitro nei breakdown. La aggressiva difesa dei Cheetahs e le palle rubate su errori di passaggio faceva il resto.

Nessun commento:

Recent Posts

Latest Rugby Headlines


Championships

Rugby Values

Down Under news

rugbyboots.net

rugbyboots
We take a look at all the rugby boots on the market, show you the best for your position, the conditions and whether it is rugby union or rugby league you need the boots for.

Rugby news from Scrum.com

Rugby World News

Premiership News

Rugby Press

SuperSport.com News

Eurosport - France

SudOuest.fr - rugby

Championships News

Il Rugby in Italia (via RugbyCS)

Italians in the Web