lunedì 24 settembre 2012

Spacchettamenti e verdetti nelle Currie Cup

Post doppio (al prezzo di uno, e quasi puntuale stavolta) sulla Currie Cup.
La Premier Division è alla settima di 10 giornate, inizia il rush finale (ricordiamo, quattro squadre vanno ai playoff, le altre due ai playout retrocessione) e dal turno precedente arrivano procedendo per coppie di squadre.
Nella prima, quella di testa, ci sono i campioni in carica Golden Lions reduci dalla vittoria  23-38 in casa del Free State (quattro mete a due, con doppiette dell'ala 21enne Ruan Combrinck e del pilone di casa Marcel Van der Merwe). Da segnalare il ritorno in campo Broussow da una parte, di Taute dall'altra.
Assieme ai campioni in carica viaggia Natal. E' risultata vincente nel turno precedente su Western Province, partita bene ma poi in caduta libera da ben quattro turni; il finale di gara è stato 43-27, quattro mete a due, tutte dei flanker quelle di Natal con doppietta di Jaques Botes e meta singola di capitan Keegan Daniel più una di penalità; doppietta del mediano di rincalzo, il 21enne Louis Schreuder per WP. Da segnalare la scazzottata tra flanker Jean Deysel e il canadese Jebb Sinclair, in cui ha la peggio il secondo da punto di vista disciplinare, visto che il suo jab gli costa il rosso. Rosso che arrivan anche al compagno Tyrone Holmes (in foto).  La squadra del Capo tra gialli e rossi finisce la partita in 12 in campo.
In coppia coi Capetoninas cinque punti indietro rispetto al vertice, viaggiano anche gli altri del Cape ma Northern, i Griquas, che nella sesta giornata han continuato la loro striscia vincente battendo in casa gli squinternati Blue Bulls per 49-34, bella partitona sudafricana con 11 mete totali, sei a cinque.

La coppia di fondo destinata ai playout retrocessione sono per ora Free State e Blue Bulls, che assieme assommano tre titoli e presenza in cinque finali sulle ultime sette del torneo e che si sono incontrate in questo settimo turno.
E' finita 34-30, tre mete per parte ma partita saldamente in mano ai padroni di casa Blue Bulls che con l'apertura Louis Fouché han punito le indiscipline di Broussow e soci.
Nel frattempo si "spacchettava" anche il duo di testa: i Golden Lions prevalevano su Natal per 28-22, anche qui grazie alle indiscipline punite dal piede di un altro giovane apertura, il più famoso Elton Jantjies. Sotto 6-16 a fine del primo tempo, i padroni di casa riuscivano a recuperare il vantaggio solo alle soglie degliultimi dieci minuti di gara con la loro unica meta, ancora dell'ala Ruan Combrinck.  Due eran state le mete piazzate dagli Sharks, dove rientrava Mvovo. Esordio stagionale nei Lions per Dylan Des Fountain, visto nel primo anno Aironi.
Ulteriore spacchettamento da scontro diretto nel duo di mezzo: Western Province trona finalmente a vincere, rifilando un 45-21 ai sinora in formissima Griquas. Sono sei mete contro due, l'ultima delle quali siglata dal canadese Jebb Sinclair espulso la settimana prima, tutte trasformate dall'altro giovane apertura Demetri Catrakilis, l'anno prossimo coi Southern Kings al debutto nel SuperRugby.


la First Division è agli sgoccioli della sua regular season, alla 13' e penultima giornata. Poco da segnalare nella giornata precedente: Eastern Province asfaltava i Griffons, pure reduci da una bella striscia di successi, con un 60-19, nove mete a tre con hat trick dell'inarrestabile leader Luke Watson, che è stato ovviamente designato capitano anche dei Southern Kings, al controverso debutto nel SuperRugby dell'anno prossimo.
Vittoria anche per i secondi Pumas, 41-10 ai Border Bulldogs ancora a zero vittorie (cinque mete a una con doppietta del mediano Shaun Venter), mentre gli Eagles credono nell'inseguimento a un posto nei playoff, superavano gli oramai detronizzati ex campioni di divisione Kavaliers nello stadio Boland per 38-42 (5 mete per parte, duello alla piazzola tra Elgar Watts e Elric Van Vuuren finito 13 a 17).  I Leopards però mantenevano le distanze, battendo Valke per 57-22, otto mete a tre con tripletta per l'ala Alasdair Kettledas e doppietta per il centro Adriaan Englebrecht.

Nella penultima giornata, venerdì bel warning piazzato dai Pumas in visione playoff, strappano un pareggio in casa degli evidentemente appagati Eastern Province Kings, ricordando ai dominatori della Divisione il classico it ain't over 'til it's over: finale 26-26, quattro mete a due con doppietta ancora di Watson e 16 punti per l'apertura ospite, il 21enne Juan-Claude Roos.
Sempre venerdì i Leopards sudano sette camicie ma alla fine passano in casa dei Bulldogs e guadagnano forse definitivamente il posto ai playoff : 40-43 il finale, sei mete per parte, con doppietta di Jacobs e una per l'ex Aironi Gareth Krause per la squadra di casa, doppietta del metaman Kettledas per gli ospiti.
Sabato non può avere nessuna ripercussione in classifica la sfida tra Valke e Kavaliers, e difatti ci si diverte con un 52 pari, otto mete per parte con doppiette del centro namibiano Hendrik Meyer e dell'ala ospite Vainon Willis.
Sarà invece decisivo per l'ingresso ai playoff il 50-49 con cui i  Griffons prevalgono di misura sugli Eagles: quarta e quinta, erano separate da soli due punti ma ora la selezione basata a Welkom, Orange Free State, è più serena. In gara però no: i padroni di casa mettono a segno una serie di strappi a suon di mete (sette, con doppietta del centro Japie Nel), ma vengono regolarmente recuperati dagli Eagles a risuon di mete (otto alla fine, con tripletta dell'ala Gafhoer Luckan). Gli ospiti sorpassano all'ora di gioco e rimangono davanti con un piede e mezzo nei playoff fino al 75', sino a quando la trasformazione della seconda meta di J.Nel porta i Griffons alla vittoria e ai playoff. 

Nessun commento:

Recent Posts

Latest Rugby Headlines


Championships

Rugby Values

Down Under news

rugbyboots.net

rugbyboots
We take a look at all the rugby boots on the market, show you the best for your position, the conditions and whether it is rugby union or rugby league you need the boots for.

Rugby news from Scrum.com

Rugby World News

Premiership News

Rugby Press

SuperSport.com News

Eurosport - France

SudOuest.fr - rugby

Championships News

Il Rugby in Italia (via RugbyCS)

Italians in the Web