mercoledì 3 ottobre 2012

Currie Cup, navigazione verso il porto finale

Nella nostra usuale analisi settimanale della situazione in Currie Cup, partiamo stavolta dalla First Division che nel weekend ha finito la stagione regolare.
I cui giochi eran tutti già definiti peraltro dalla penultima giornata; era rimasta solo qualche flebile speranza per i South Western Districts Eagles di George, Western Cape, di agguantare in extremis un posto nei playoff e ce l'han messa tutta, ma non è successo.
L'esito finale sono delle semifinali playoff in programma venerdì prossimo:  i dominatori del torneo Eastern Province Kings di Port Elizabeth, Eastern Cape, a rappresentare la Costa, riceveranno gli Impala Leopards di Potcheftstroom, su nella North West Province, che han rischiato di perdere l'ultimo posto utile in classifica perdendo in casa nell'ultima giornata. Nell'altra semifinale, i rampanti Pumas basati a Nelspruit, Mpumalanga (un tempo Eastern Transvaal) ai confini col Mocambique, riceveranno i Griffons di Welkom, Orange Free State, nel cuore del Paese.
Se la prima semifinale parrebbe non aver storia per via della superiorità dei Kings su tutti (12 vittorie e 2 pareggi sinora), i Leopards non van presi sottogamba: vantano il miglior marcatore di punti del torneo (il veterano André Pretorius) e il miglior marcatore di mete (l'ala Alistair Kettledas, 13 mete), oltre all'attacco più produttivo del torneo per mete segnate. Eastern Province vanta il secondo miglior attacco, la prima difesa e il miglior avanti per mete marcate (capitan Luke Watson, 12 mete, secondo marcatore assoluto dopo Kettledas). Nell'altra semifinale i Pumas paiono più solidi e in forma, in tolda c'è il brillante giovane Juan-Claude Roos rivelazione del torneo (secondo marcatore dopo Pretorius); i Grifoni sono compatti e han mostrato di esser capaci di tutto, nel bene ma anche nel male.
Nell'ultima giornata, i tranquilli Kings mettevano in difficoltà i prossimi avversari Leopards sconfiggendoli in casa 20-23, due mete per parte. Dopo il primo tempo sul 13 pari, la meta del flanker EP Petrus van der Wall inguaiava i padroni di casa,   che agguantavano il fondamentale punto di bonus per la qualificazione ai playoff con una meta di penalità al 66', dopo il giallo al lock dei Kings Darren Nell.
Nel frattempo gli Eagles facevano tutto quello che era nelle loro possibilità per qualificarsi, prendendo il bottino pieno in casa contro i Valke, partita finita 45-11 con sette mete e doppietta dell'estremo Elric Van Vuuren autore di 20 punti. Il punto di bonus preso dai Leopards ha vanificato la rincorsa in atto da alcuni turni. Il rimpianto per la squadra basata all'Outeniqua Park è di essersi messa in moto troppo tardi; sarà per l'anno prossimo.
L'ultima giornata ha offerto un anticipo di ambedue le semifinali: oltre a Kings-Leopards a campi invertiti, anche Pumas-Griffons.  Vuoi xhe i Pumas han deciso di tirare il fiato, vuoi che i Griffons invece volevano evitare la semifinale contro la prima in classifica e forse anche "destabilizzare" i concorrenti; fatto sta che la partita è terminata  29-39 per i visitatori del Free State, con cinque mete contro quattro. Il flyhalf degli ospiti Johannes "Hansie" Graaff ha messo a segno 19 punti segnando in tutti i modi possibili (meta, piazzati di punizione e trasformazione, drop).
La ininfluente Kavaliers-Bulldogs finiva 43-24, sette mete contro quattro con doppietta dell'ala Brendon April (e quando marca lui, caso vuole marchi sempre anche il compagno September). Stagione ampiamente deludente sia per gli oramai ex campioni in carica che per la squadra del Border, che resta a zero vittorie nonostante il fighting spirit regolarmente mostrato.

Dopo l'ampia parte dedicata alla First Division, ascendiamo alla più agile Premier Division.
Le previsioni che volevano i GoldenLions in difficoltà per la convocazione da parte Springboks di Taute e Jantjes si sono rivelate erronee: nella ottava giornata su dieci da disputare,  i campioni in carica sono andati a schiacciare in casa la vera grande contributrice degli Springboks dell'ex Bulls Heyneke Meyer cioè stranamente Western Province,  per 9-22.  E' bastata una meta dell'ala Gideon Hellberg al 65' a staccare i padroni di casa, che avevano recuperato sul 9 pari il conservativo 3-9 del primo tempo. Jantjies è stato degnamente rimpiazzato da Butch James, che s'è pure preso un cartellino giallo.
Nel derby di casa Cheetahs - intesi come franchigia di SuperRugby - la Provincia del Free State appunto compromette il recupero dei Griquas, infliggendo loro una sconfitta col punteggio di 35-20. Partita dominata quattro mete a due, coi due  va-e-vieni dall'Australia Sarel Pretorius e Sias Ebersohn in mediana, il gemello di questi Robert  autore di una meta schierato al centro con Andries Strauss, Daniller in fondo e alle ali i giovani Rhule e il piazzatore Scheepers (15 punti).
Cardiopalma a Durban sott'acqua (vedi foto) dove Natal , altra Provincia che dà molti Boks, passa a stento sui Blue Bulls per 13-12. Servono due mete, di Jordaan schierato ala e di capitan Daniels, per aver ragione dei tre piazzati e un drop iniziale di Louis Fouché. Squadra di casa inguaiatissima nel finale per il rosso al tallonatore Pieter Dixon, sul 13-9,  ma i Pretoriani ne ricavano solo l'ultimo piazzato per l'accosto senza sorpasso.

Con due partite da giocare la situazione è apertissima: le prime due Golden Lions e Natal viaggiano a quota 28 e 25 punti, a partire da cinque punti sotto e fino a undici di distanza ci sono tutte le altre quattro: tutte in corsa per i secondi due posti ai playoff, o per i due al playout retrocessione.
Grande equilibrio e incertezza senza alcuna partita scontata in Premier Division, molta più visibilità alla First Division: la nuova formula parrebbe funzionare, nonostante la compressione dei tempi e la contemporaneità con il Championship, che ruba fatalmente campioni e attenzione al torneo a squadre più antico al Mondo rimasto.

Nessun commento:

Recent Posts

Latest Rugby Headlines


Championships

Rugby Values

Down Under news

rugbyboots.net

rugbyboots
We take a look at all the rugby boots on the market, show you the best for your position, the conditions and whether it is rugby union or rugby league you need the boots for.

Rugby news from Scrum.com

Rugby World News

Premiership News

Rugby Press

SuperSport.com News

Eurosport - France

SudOuest.fr - rugby

Championships News

Il Rugby in Italia (via RugbyCS)

Italians in the Web