martedì 9 ottobre 2012

Ultime al Currie

First Division first: venerdì si sono giocate le semifinali della seconda divisione della Currie Cup e tutto è andato secondo i pronostici: le Province di casa prevalgono in sfide come al solito ricche di mete e combattimento. Per cui la finale per il titolo Absa Currie Cup First Division Champions sarà Eastern Province Kings vs. Ford Pumas, nette prima e seconda della regualer season. A rendere intrigante la finale, nella stagione sia andata che ritorno tra le due furono pareggi, le uniche non vittorie nel ruolino dei Kings.
Il titolo divisionale non significa  promozione diretta in Premier Division come in tutti gli altri campionati al Mondo: qui ci sarà un playout con l'ultima classificata  della Premier Division in casa della vincitrice della First.

- I Pumas, rappresentativa del Mpumalanga, han battuto 37-30 i Griffons di Welkom, Free State, al Mbombela Stadium di Nelspruit (gli Azzurri ci disputarono una gara del loro tour australe recentemente), cinque mete contro tre e sfida al piede tra giovani aperture che da quelle parti non mancano: il 21enne Jean Claude Roos (12 punti) e il 22enne Hansie Graaf (15 punti).
Partenza a razzo dei Pumas (14-0 dopo sette minuti) ma il primo tempo finiva 22-16; nuovo allungo del team di casa a inizio del secondo tempo pur trovandosi in inferiorità numerica e nuova rincorsa degli ospiti fino all'ultimo ma arrivano solo a distanza di break.
- E' più agevole per i Kings, vincenti a Port Elizabeth per 50-27 sui Leopards di Potchefstroom. Sette mete a tre, eroe di giornata l'unico straniero "vero", l'alone samoano ex Taranaki Paul Perez che marca una tripletta (ci sono altri due passaporti non Sudafricani in campo: tra gli ospiti il centro namibiano Dane Dames, sette mete nel torneo e il gigante dei Kings Schalk Ferreira, autore di una meta nella partita, 22enne 106kg per 2,06m, passaporto dello Zimbabwe come The Beast Mtawarira). A segno anche capitan Luke Watson, è la 13' meta di stagione per lui ma si infortunerà alla caviglia e dovrà uscire. Inutili se non per gli score individuali i 12 punti e un drop di André Pretorius, il veterano miglior marcatore del torneo e anche la meta al 75' dell'ala Alistair Kettledas, metaman della Divisione.
la finale divisionale sarà sabato prossimo al Nelson Mandela Bay Stadium di Port Elizabeth.

Nella Premier Division prosegue anzi si aggrava "l'ammucchiata": a parte le prime due Natal e Lions staccate in quota, la nona e penultima giornata non ha chiarito anzi ha confuso ancor di più chi sfiderà le prime ai playoff e chi se la vedrà con Kings nel playout.
- La sconfitta dei Lions in casa Griquas per 37 -21 (quattro mete a due, con doppietta dell'ala Rocco Jansen e 19 punti piazzati da Francois Brummer), toglie ai campioni in carica il primo posto in classifica dopo lungo tempo e riporta a galla per due punti la Provincia basata a Kimberley dai risultati altalenanti.
- La testa della classifica viene presa dagli Sharks del Kwa-Zulu Natal, andati a battere i Free State Cheetahs a Bloemfontein per 30-37 (cinque mete a tre,  doppiette per le ali - quella giovane Raymond Rhule per la squadra di casa e quella "vecchia" Odwa Ndungane per gli Sharks).
Infine i Blue Bulls continuano a sperare, battendo in casa e inguaiando Western Force con 26-13. Una meta per parte (di penalità per WP; dell'altro Ndungane, Akona, per i Bulls) e sette calci di punizione centrati dall'ennesima giovane apertura sudafricana da tempo in evidenza, Louis Fouché.
In alta classifica ci stanno dunque Natal con 30 punti e Lions con 28, sicure di fare playoff in casa; sotto c'è la bagarre: WP e Griquas han 20 punti, Cheetahs e Blue Bulls 18.
Il programma dell'ultimo turno, in cui probabilmente si rivedrà qualche Springboks magari in panchina, prevede lo "spareggio playoff-playout" tra Western Province e Cheetahs e i due testa-coda Lions-Blue Bulls e Natal-Griquas. Se vale il fattore casalingo e a meno di imprese, si preannuciano i playoff Natal-Griquas e Lions-WP, mentre Blue Bulls e Cheetahs (presenti in quasi tutte le finali degli ultimi dieci anni) se la giocheranno per evitare l'ultimo tragico posto con annessa gita a Porth Elizabeth o Nespruit,  contro Kings o Pumas per la permanenza nella massima serie.

Nessun commento:

Recent Posts

Latest Rugby Headlines


Championships

Rugby Values

Down Under news

rugbyboots.net

rugbyboots
We take a look at all the rugby boots on the market, show you the best for your position, the conditions and whether it is rugby union or rugby league you need the boots for.

Rugby news from Scrum.com

Rugby World News

Premiership News

Rugby Press

SuperSport.com News

Eurosport - France

SudOuest.fr - rugby

Championships News

Il Rugby in Italia (via RugbyCS)

Italians in the Web