venerdì 8 febbraio 2013

6 Nations 2013 Know your enemy: Scotland

Riproponiamo la rubrica che ha accompagnato il 6 Nations di un anno fa, cominciando con la Scozia, avversario degli Azzurri domani al Murrayfield: lo facciamo indirettamente, riprendendo alcune dichiarazioni dei colleghi di Scottish Rugby Blog, intervistati dal sito neozelandese Rugbyshirts.net assieme a RR per il più classico dei preview. Nell'ultima domanda viene fatto cenno all'arbitro dell'incontro, il sudafricano Jaco Peyper.

What strengths do Scotland possess which will allow them to beat Italy this weekend? 
In previous years we have had a “pack that can take on anyone” but not very much behind. Last weekend showed that finally we have a balanced and threatening back three. If we can achieve Italian levels of passion and commitment our back three should be able to find holes.

Who do you think will be the key player for your side this weekend? 
Our “openside”, Kelly Brown. The key is the contact area – we need better ball. Jackson has had an armchair ride from the Glasgow pack this season but Farrell made him look ordinary behind steady possession. We should have more creativity, but muscle will be where it is decided. Rob Harley will also be important, a young player in the Jason White mould.

How do you think the game will unfold? 
This is the ref who gave us a last minute scrum penalty to beat the Aussies, so he’s not afraid of a big call. I just hope it doesn’t go against Euan Murray this time who creaked in the scrum last week and won’t be playing against Ireland. I am expecting it to be bum-squeakingly tight. I don’t think it needs to be, but our pack still looks disjointed and without them muscling us some quality ball, it will be.Score prediction - Scotland 17-15 Italy.

Ps: al sottoscritto nell'ultima parte dell'intervista viene attribuito un pronostico del risultato che in realtà non ho mai formulato - misunderstanding tra fusi orari e robe varie. Tant'è, dovesse poi andare così, sappiate che io l'avevo detto...

6 commenti:

Anonimo ha detto...

c hanno segato le recchie proponendo quello che la francia non aveva fatto un ritmo indiavolato .
purtroppoeravamo pure stanchi cmq non eravamo campioni prima nemmeno pippe ironduke

Abr ha detto...

han fatto quel che dovevano fare, in casa loro. Punto. Quel che noi avevamo fatto in casa nostra 7 gg prima. Illudendoci che esser giunti allo scalino 1 in cui le altre stanno da centinai d'anni (riuscire a difendere non episodicamente le proprie mura) significasse Grand Slam potenziale.
Non parliamo di "stanchezza" please: stanchezza di vincere? So' pro, per contratto giocano ogni 7 giorni ...

La verità è quella di sempre: non esistono scorciatoie, nel rugby come in tante altre cose importanti della vita: sulle ali dell'entusiasmo, campano solo i calciofili. E chi tenta di montare la panna anzitempo.

Anonimo ha detto...

si ma castro e parisse il campo con i loro club lo vedono col binocolo per non parlare di locicero ...stanchezza mentale svuotamento eppoi non volevo giustificarli ;) it's hard way to the top if youwanna be a rugbyman ...:D
se alziamo il numero di giri non ci capiamo più niente . questo è tautologico caro Abr... ironduke

Abr ha detto...

beh, Castro gioca poco da quest'anno (ed è una fortuna per la nazionale), mentre Parisse se le fa tutte ma proprio tutte del top14, si risparmia solo qualche Euro Challenge (ha giocato 20 min anche il venerdì prima del 6Nazion).

Per me il numero di giri sul breakdown l'hanno alzato loro, senza che noi scendessimo dal nostro: 72% di possesso nel 2' tempo!!!! Così ci siam fatti fregare: ci han fatto fare la partita a noi e ci han fregato con le ripartenze.
In sintesi, han giocato come noi con la Francia, solo un po' meglio.
Di più, con la partita dopo s'è capito che la vittoria della scorsa settimana era più "merito" della Francia che nostro - sono ingeneroso coi nostri: tutto è relativo. E' per spiegare questa sconfitta.

Anonimo ha detto...

si intendevo se la squadra avversaria alza il numero di giri ma tu mi avevi già capito caro Abr ...;) a te non si può nascondere nulla .... :D

Abr ha detto...

Me lo dice spesso anche my lady: è il segnale che m'ha fregato e io non ho capito come, dove e quando .... ;)

Recent Posts

Latest Rugby Headlines


Championships

Rugby Values

Down Under news

rugbyboots.net

rugbyboots
We take a look at all the rugby boots on the market, show you the best for your position, the conditions and whether it is rugby union or rugby league you need the boots for.

Rugby news from Scrum.com

Rugby World News

Premiership News

Rugby Press

SuperSport.com News

Eurosport - France

SudOuest.fr - rugby

Championships News

Il Rugby in Italia (via RugbyCS)

Italians in the Web