mercoledì 13 febbraio 2013

Top14 folies

Anche il Top14 francese ha giocato il turno, il 17', in contemporanea col Sei Nazioni, lasciando sabato un intervallo di qualche ora, giusto per correre a vedersi la nazionale (perdere in casa). Ne è venuta fuori una giornata pazza in cui perdono praticamente tutte quelle di testa e vincono tutte quelle in fondo - nella pratica annullando quindi gli effetti delle vittorie. Ci sono anche risultati incredibili, come quello della primatista Tolone lasciata cinque mete a zero. Il Tolosa eletto praticamente a "blocco" dalla nazionale di Saint-André perde pure esso, confermando apparentemente che il Sei Nazioni qualcosa c'entri; ma perdono male persino squadre remote rispetto alle convocazioni come il Grenoble. Mah, dev'essere un calo di tensione e/o le interruzioni. Rivela qualcosa notare che han vinto tutte e sole le squadre in casa? Ulteriore segnale di equilibrio, se ce n'era bisogno.
Andiamo al tabellone dei risultati della 17' giornata, lettura stavolta interessante già di per sé (i pallini indicano i bonus).



Partiamo dai testacoda: Tolone e Tolosa sconfitte dalle due litiganti per scampare il secondo posto retrocessione, Agen e Bordeaux che han saputo sfruttar eil fattore casalingo nel migliore dei modi.
- Particolarmente clamoroso è il 41-0 dell'UBB ai primi in classifica, cinque mete tutte trasformate da Camille Lopez, trascinatore dei suoi , che marca anche i due penalty concessi per un sette su sette dalla piazzola.  Tolone non arriva sguarnita: mancano Michalak e Bastareuad ma li coprono gli esperti Durand e Messina, Wilkinson è in campo come Rudi Wulff, Bakkieds Botha, Steffon Armitage (ma come fa Lancaster a spostare Wood al nr.8 e portare Waldrom in panca, quando potrebbe avrebbe uno così a disposizione?), Matt Giteau, David Smith etc.etc. Eppure non gioca, o non viene fatta giocare.
Anche all'Agen riesce l'impresa contro i vicini campioni in carica, che nonostante la decina di nazionali possono schierare gente come Beauxis, Gary Botha, Albacete, Doussain, Medard, Poitrenaud, Yauzion e McAlister pronto in panca. Migliore in campo e autore dell'unica meta della gara, il mediano Alexis Béles, caduto in disgrazia a ottobre dopo la serie di sconfitte iniziali e più rivisto da allora, a ricostruire la coppia mediana originariamente pensata con Conrad Barnard. Sfortunatamente per Agen i concorrenti diretti in classifica dell'UBB prendono pure il bonus, quindi la prestigiosa vittoria serve solo a non perdere contatto.
- Altro se non testa, playoff-coda è quel che succede a Mont de Marsan, dove i locali prendono la seconda vittoria in campionato superando il Grenoble, quattro mete a una con doppietta di Julien Cabannes, 22enne mediano di mischia schierato ala come capita a Gori. L'ultima sue meta è all'ultimo minuto di gioco e consente ai Landais di guadagnare anche un imprevedibile bonus offensivo.

Due parite collegate dal ruolo di potenziale contendente per i playoff sono l'anticipo parigino in cui il Racing prevale su Clermont e la sconfitta a Bayonne di Perpignan.
- A Parigi il Racing regge nell'anticipo di venerdì le cariche ripetute del Clermont, e nei dieci minuti finali prevale il piede di Wisniewski (a proposito di piedi buoni, schierato apertura con Olly Barkley primo centro e JM Hernandez estremo), su quello di Brock James. Seconda sconfitta in fila per gli Alverni, che pure hanno in campo l'esperienza di Sivivatu, Nalaga, Rougerie, Bonnaire, Cudmore, Hines ... Poco male, le sconfitte di tutte quelle in alto, fa paradossalmente fare un passo avanti in classifica ai Jaunards grazie al bonus difensivo. Quanto ai parigini, si affacciano ai playoff raggiungendo Grenoble sesta e scavalcando Perpignan.
- L'USAP difatti perde in trasferta a Bayonne, in una partita dove il punteggio si fissa al 36' e poi non si smuove più, anche perché inizia la sfilza di tre cartellini gialli a zero che affligge i catalani. Forse Perpignan è l'unica squadra realmente impattata dalle convocazioni nelle nazionali (non solo quella francese: vedi James Hook), mentre Bayonne dell'assenza di Mike Phillips proprio non ne risente. Anzi.
- Unico esito confermato rispetto alle previsioni è quello che riguarda la partita tra una squadra molto forte in casa contrapposta a una che solitamente in trasferta zoppica: Castres si libera dello Stade Francais con 5 mete tutte trasformate da Rory Kockott (16 punti totali, più un drop di Seremaia Bai) contro una. Molto bella la meta corale in ripartenza iniziata e conclusa dalla bandiera dei Tarnais, Romain Teulet. Regolarmente in campo per la squadra di casa il nome nuovo convocato per la Francia, il nr. 8 Antonie Claassens (in foto). E' il nono "straniero" convocato in nazionale (lo era anche il mitico Benazzi con l'accento sulla ì, nato in Marocco), ma fa impressione che in Francia se ne parli tanto, tra i vari Ouedraogo (né en Burkina Faso), Suta (nè en Vanuatu) e tutti gli altri figli di caledoniani, antillani, africani ...
- Quanto al Montpellier pur privo delle sue bandiere Trinh Duc e (appunto) Ouedraogo, se la cava egregiamente in casa con il pur completissimo Biarritz di Harinordoquy, Yachvili, Ngwenya, Bosch, Balshaw e del giovane Barraque; Santiago Fernandez viene spostato all'apertura con Paillaugue mediano e finisce due mete a una.

La classifica, ancora divisa in due tronconi da 11 e tre squadre, o meglio in tre da undici, due e una:


ClassificaClassement
PtsbobdJGNPp.c.Diff.
1
Toulon
=
6172171304459278181
2
Clermont
5534171205406286120
3
Stade Toulousain
5442171205441311130
4
Montpellier
=
494117110638232557
-
Castres
=
492517101639329994
6
Grenoble
=
4211171007341372-31
-
Racing
42151790830629016
8
Perpignan
392517809382393-11
9
Stade Français
=
371217818389420-31
-
Biarritz
=
372317809313342-29
11
Bayonne
=
3415177010270376-106
12
Bordeaux-Bègles
2417174013333379-46
13
Agen
2316174013270429-159
14
Mont de Marsan
=
1415172015254439-185

Nessun commento:

Recent Posts

Latest Rugby Headlines


Championships

Rugby Values

Down Under news

rugbyboots.net

rugbyboots
We take a look at all the rugby boots on the market, show you the best for your position, the conditions and whether it is rugby union or rugby league you need the boots for.

Rugby news from Scrum.com

Rugby World News

Premiership News

Rugby Press

SuperSport.com News

Eurosport - France

SudOuest.fr - rugby

Championships News

Il Rugby in Italia (via RugbyCS)

Italians in the Web