lunedì 11 febbraio 2013

RR Nations: il Managua RFC fugge via

Secondo turno di RR Nations e c'è la squadra che stacca il resto del gruppo: è il Managua RFC di Andrea che riconferma l'ottima prestazione della prima giornata e forte di sette mete e sei assist si porta a 160 punti totali, 64 nel Round 2 e nei quali pesano le mete di Visser e North e altri sette punti sicuri dal piede di Farrell (qui la classifica completa). Meglio del Managua solo Ceppente con 65 di giornata ed ora al 17° posto con un totale di 132. Invece cede il secondo posto la Brescia Leonessa (5 mete, 6 assist e solo 52 punti nel secondo giro) che si ritrova ora in quarta posizione con 144 punti, mentre balzano avanti gli Inquisitori Blasfemi di Giovanni (otto da Halfpenny, sette da Hogg, 8 da Robshaw che porta in dota il titolo di Man of the match contro gli irlandesi) con 145 e i Leoni TV (meglio loro di quelli veri), anch'essi a 144 punti all'attivo, ma con una meta in più sulla Leonessa (6 a 5) - contribuisce pure Zanni, autore dell'unica meta azzurra sabato pomeriggio al Murrayfield. 
Nei piani alti della graduatoria balzo in avanti anche per il Macondo RFC di Andrea, schierato direttamente dal Canada, ora quinto con un totale di 143 punti (squadra tra più prolifiche in fase di marcature pesanti con sei mete, ma avara di assist, solo due). 

Perdono terreno pure Xiridia e l'Hooker-Dad Team (per entrambe le selezioni 142 punti, eppure se la prima si ferma a 57 nel secondo round, la seconda ne piazza 63), mentre salgono VinOvale (58), CittoTeam (55), Matsugoros' (57) e i Woodpeckers (54), che si muovono tra l'ottava e l'undicesima posizione, ma distanziati da un solo punto (139 per VinOvale, le altre alla parti a 138). 
Prima che avesse inizio il secondo week end di partite, Carletto comunicava a Ringo di aver operato quattro cambi nel suo XV di partenza, chiarendo in seguito, durante Scozia - Italia, di aver lasciato fuori Visser (clap, clap, non legge abbastanza RR). Il risultato è che Powdered Sugar al momento ha 114 punti, trovandosi al 28° posto (e soltanto con il cospicuo bottino di giornata del solito Farrell, 41 in totale), mentre il ringoXV è 22° con 126 (anche qui Farrell, più la meta di Zanni e il Mom a Robshaw e Halfpenny, con un totale di 60 punti nello scorso fine settimana).

In coda nessun cambiamento sostanziale, a parte i Boston Italians che risalgono un paio di gradini (112), mentre retrocede Isfeidirlinn (110). Chiudono Aldebaran (108), inCLEMENTI'S TEAM (83, peggiore del secondo turno con 34) e Stefano, rimasto stretto anche nel risultato: 74 punti totali, 39 in più rispetto ad una settimana fa.  

Si torna in campo tra due settimane, quindi c'è tempo per rivedere i propri XV, perfezionarli o semplicemente aggiustarli. Solita raccomandazione per quanto riguarda la prima linea, dove vanno schierati due piloni e un tallonatore. Ricordiamo anche il pin del torneo: 24749. Stay tuned! 

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Ottavo posto! Non male per VinOvale : )

Abr ha detto...

Compliments! :)

Recent Posts

Latest Rugby Headlines


Championships

Rugby Values

Down Under news

rugbyboots.net

rugbyboots
We take a look at all the rugby boots on the market, show you the best for your position, the conditions and whether it is rugby union or rugby league you need the boots for.

Rugby news from Scrum.com

Rugby World News

Premiership News

Rugby Press

SuperSport.com News

Eurosport - France

SudOuest.fr - rugby

Championships News

Il Rugby in Italia (via RugbyCS)

Italians in the Web