mercoledì 22 maggio 2013

Brive completa il quadro Top


Domenica scorsa l'ultimo atto del ProD2 francese: la finale dei playoff per il secondo posto in classifica, che vale la promozione in Top14. Allo stadio Chaban Delmas di Bordeaux - quello grande del calcio - di fronte a oltre 30.000 spettatori, CABCL Brive, i bianconeri del Corréze - Limousin retrocessi la stagione precedente, ha avuto ragione del Pau con un netto  30-10 (17-3 a fine del primo tempo).
Il risultato è fatto di tre mete contro una, tutte trasformate. 20 dei punti dei vincitori tra cui una meta, sono stati marcati dall'estremo Julien Caminati, in procinto di trasferirsi a Grenoble. Le altre mete sono del lock ex Tolosa Julien Le Ledevedec e del flanker australiano ex Reds Poutasi Luafutu.
I Gagliardi - dal nome completo della città Brive La Gaillarde, cioè Brive la fortificata -  sono allora back nel Top14, seconda promossa dopo Oyonnax dominatrice del torneo, di fatto tra i Pro Di categoria 2 c'è rimasta solo una stagione, dopo che fu retrocessa l'anno in cui raggiunse la semifinale di Amlin Cup, battuta da Biarritz che poi la vinse; è ancora dotata di una buona parte della struttura che aveva - gente come Jamie Noon, Michael Blair, il pilone Pablo Henn chiamato dei Pumas, il giovane pilone ex Racing Johan Coetzee, Riaan Swanepoel, Wakaniburotu da Waikato; e poi Mignardi, Méla, Da Ros etc. Invece la Section si ritrova respinta alle soglie del paradiso per il secondo anno consecutivo, nonostante il gran seguito e i buoni propositi. Del resto se Brive in un campionato lungo e massacrante come il ProD2 poteva legittimamente cedere a team più "di categoria", nella sfida secca con quel roster era il chiaro favorito.

Chi sale e chi scende: nel frattempo Carcassonne , che pure aveva chiuso il campionato ProD2 nella metà superiore (settimo posto su 16), è stata retrocessa al Federale 1, cioè in sostanza espulsa dalla Lega dei Club Pro francesi, per la mancanza di supporti concreti al budget presentato. Non bastano piani e belle intenzioni, il dinero deve ballare in cassa e i crediti futuri esser contrattualizzati su carta bollata: un approccio quello dell'organismo di vigilanza DNACG - di Lega non di Federazione - che qualora applicata in Italia, comporterebbe la cancellazione del campionato d'Eccellenza e non solo ... Ora il club potrà fare appello, se riterrà di aver carte nuove da produrre. Retrocesse sul campo in Federale1 al termine della stagione regolare eran state Aix en Provence e il Massy.

Update 23/5: Dal Federale1 saliranno in ProD2 la prossima stagione le vincitrici delle semifinali del campionato, il cui ritorno è in programma sabato: Lille - Bourg è tra club fuori dalle zone DOCG del rugby francese, l'altra è sfida tra angeli decaduti Bourgoin-Montauban. All'andata han vinto i Bressans nettamente (25-6) ma senza bonus, mentre la prima della stagione regolare ha perduto 18-10 a Montauban e proverà a rimontare in casa in una partita a porte chiuse (eh si, le derive calciottarde in giro sono purtroppo all'ordine del giorno). 

Nessun commento:

Recent Posts

Latest Rugby Headlines


Championships

Rugby Values

Down Under news

rugbyboots.net

rugbyboots
We take a look at all the rugby boots on the market, show you the best for your position, the conditions and whether it is rugby union or rugby league you need the boots for.

Rugby news from Scrum.com

Rugby World News

Premiership News

Rugby Press

SuperSport.com News

Eurosport - France

SudOuest.fr - rugby

Championships News

Il Rugby in Italia (via RugbyCS)

Italians in the Web