giovedì 9 maggio 2013

I Pumas sudafricani si mangiano quelli (futuri) argentini

Utili aggiornamenti dal profondo Sud del Mondo: parliamo di Vodacom Cup sudafricana,  il primo torneo nazionale australe "senior" in ordine di apparizione che a fine aprile aveva concluso la stagione regolare, qualificando ai quarti di finale otto squadre su sedici (le quattordici Province più due franchigie invitate, i PampasXV argentini e il Limpopo, branch nordico dei Blue Bulls).
Le sfide dei quarti a eliminazione diretta (of course) effettuate nel weekend,  sono andate come segue:
- a Durban, Sharks XV 25 - 42 MTN Golden Lions:
la selezione provinciale basata a Joburg conferma il momento di forma in crescendo, oltre alla motivazione derivante dallo schiaffo subito dalla federazione Saru che ha tolto alla prima città del Paese la franchigia nel SuperRugby,  andando ad eliminare i primi classificati nel girone sud in casa loro, con tre mete contro una e l'apertura Marnitz Boshoff a piazzare 27 punti. Eppure quelli del Natal avevano richiamato per l'occasione due Springboks di peso,  Willem Alberts e Ryan Kankowski: han retto il primo tempo (16-18), poi i Leoni Dorati han dilagato.
- a Nelspruit, Steval Pumas 44 - 37 ICBC Pampas XV:
Ben cinque mete per parte, con hat trick per Rosko Specman.  Partita giocata tutta fino in fondo, coi Pumas (non quelli argentini) a gestire il vantaggio accumulato nel primo tempo (27-15), ma che solo con la terza meta di Specman a cinque minuti dalla fine oltrepassano il break, peraltro inutilmente ristabilito dai Pampas con l'ultima meta all'ultimo minuto. I Pumas dopo aver vinto il girone nord si confermano pretendenti al titolo detenuto da Western Province, mentre per gli argentini si allontana il trionfo del 2011: eliminati nei quarti di finale come l'anno scorso (allora dai Griquas, che poi arrivarono in finale ma la persero in casa per due punti). Eppure la selezione è di livello, comprendente esperti noti come Galarza, Cubelli, Landajo, Senatore e diversi giovani interessanti.
- a CapeTown, DHL Western Province 21 - 13 GWK Griquas:
la riedizione della finale della scorsa stagione a campo invertito è molto combattuta, si chiude pari nel primo tempo  (10-10); la differenza la fa la doppietta di  Cheslin Kolbe a cavallo dell'intervallo.
- a Pretoria, Vodacom Blue Bulls 31 - 34 EP Kings:
la seconda vittoria esterna dei quarti di finale arriva a sorpresa, anche per l'andamento stesso del match: dopo un primo tempo terminato 17-6, i Tori Blu continuavano a macinar mete accumulandone quattro in totale, poi il crollo: gli EP Kings, indomiti, marcavano tre delle loro quattro mete negli ultimi dieci, disastrosi minuti; l'ultima, quella del sorpasso, la marcava il pilone Lizo Gqboka in pieno injury time.

Le semifinali: gli Steval Pumas riceveranno gli EP Kings al Mbombela Stadium di Nelspruit nel weekend, mentre i detentori del titolo DHL Western Province andranno all'Ellis Park di Johannesburg a sfidare gli MTN Golden Lions.

Nessun commento:

Recent Posts

Latest Rugby Headlines


Championships

Rugby Values

Down Under news

rugbyboots.net

rugbyboots
We take a look at all the rugby boots on the market, show you the best for your position, the conditions and whether it is rugby union or rugby league you need the boots for.

Rugby news from Scrum.com

Rugby World News

Premiership News

Rugby Press

SuperSport.com News

Eurosport - France

SudOuest.fr - rugby

Championships News

Il Rugby in Italia (via RugbyCS)

Italians in the Web