martedì 14 maggio 2013

Les Bleus per la disfida Australe parallela


Selezione tosta quella francese annunciata oggi da Philippe Saint-André per i Test di giugno con gli All Blacks in Nuova Zelanda, una serie di tre partite da tener testa al Lions Tour australiano sul piano sportivo, non in quello mediatico (da cui la nostra modesta proposta di Selezione Continentale). L'impegno non è di quelli da prendere alla leggera, c'è da tenere alta la nomea di bete noire dei Tutti Neri, di squadra più odiata dai neozelandesi  - popolo sportivissimo, ma quando lo stuzzichi su vela e rugby ...
Su RR Tumblr la lista dei 35 convocati.

Il coach coi collaboratori Yannick Bru e Patrice Lagisquet presentano otto novità: i piloni Eddy Ben Arous (Racing-Métro) e Daniel Kötze (Clermont), il seconda linea Alexandre Flanquart (Stade Français), il terza linea Bernard Le Roux (Racing-Métro); le aperture Camille Lopez (Bordeaux-Bègles) e  Remi Talès (Castres), l'ala Adrien Planté (Perpignan) e l'estremo/ala Noa Nakaitaci (Clermont) al posto degli infortunati Clerc e Fall.
La prima nota è che prosegue quindi l'allargamento della rosa a nomi di stranieri, tra "Jiff" o "Fijiff" (stranieri - figiani cresciuti nel rugby francese) e eleggibili: e ci sarebbe stato anche Alex Toulu del Montpellier, manca solo perché ha giocato qualche minuto con la Nuova Zelanda VII, ha chiarito il coach. L'esempio Antonie Claassen (Castres, convocato anche stavolta dopo il Sei Nazioni) non rimane isolato, pur potendo la Francia già contare sull'immenso bacino ex-coloniale: ce n'è a bizzeffe tra i convocati, dal lock Sebastien Vahamahina a Yannick Nyanga, Fulgence Ouedraogo, Thierry Dusatoir stesso, che torna capitano per l'infortunio di Pascal Papé, e poi Gael Flickou, Wesley Fofana e Mathieu Bastareaud.

Sul piano dei ruoli, prosegue la cerca di Saint'André in "cerniera": Machenaud, Michalak e Parra ci sono ma Trinh Duc no ("il n'a pas coupè depuis cinq ans", ha detto Saint-André), arrivano il difensivamente affidabile Talés e soprattutto Lopez, uno che a Bordeaux ha impressionato e fatto la chiara differenza al suo rientro, preferiti a Wisniewski e a Plisson. Al centro invece si tiene stretti i fedeli Fritz e Mermoz ma afferma di puntare su due blocchi, quello tolosano e quello tolonese, quindi potrebbe "spaccarli": ci sono difatti anche Flickou e Bastareaud; quanto a Fofana del Clermont, forse intende ancora spostarlo all'ala, come ha fatto nel Sei Nazioni. L'allenatore della Under20 francese Fabien Pelous, alle prese con la coppa del Mondo di categoria, c'è rimasto un po' male per la convocazione del "suo" Flickou, ma il ragazzo è pur sempre titolare nei campioni di Francia e ubi major ...
Nel pack infine manca Damien Chouly (Clermont) e non lo diciamo solo noi ma il coach stesso, afferma sia il suo primo rimpiazzo nel caso.

A proposito di club, nei 35 troviamo 8 Tolosa, 7 Clermont, 5 Racing, 4 Castres , 4 Tolone, 4 USAP, 1 Stade Francais, 1 Bordeaux, 1 Montpellier.  

Nessun commento:

Recent Posts

Latest Rugby Headlines


Championships

Rugby Values

Down Under news

rugbyboots.net

rugbyboots
We take a look at all the rugby boots on the market, show you the best for your position, the conditions and whether it is rugby union or rugby league you need the boots for.

Rugby news from Scrum.com

Rugby World News

Premiership News

Rugby Press

SuperSport.com News

Eurosport - France

SudOuest.fr - rugby

Championships News

Il Rugby in Italia (via RugbyCS)

Italians in the Web