giovedì 2 maggio 2013

Pro12: Zebre e Treviso chiudono la stagione, Sky ci si infila


Cala il sipario sulla stagione regolare di Pro12 domani sera, con le squadre in campo per l'ultimo atto che deciderà le posizioni nel tabellone per i play-off (classifica in fondo al post) e con le Zebre che saranno a Parma, mentre la Benetton Treviso alle prese con l'ultima trasferta a Llanelli.

Cominciando con la franchigia federale, calcio d'inizio alle 19.45 al XXV Aprile contro il Munster che nello scorso week-end è stato eliminato dal Clermont in Heineken Cup. L'ultima di Christian Gajan come tecnico dei bianconeri e l'ultima occasione per cancellare lo zero nella voce "vittorie" contro un avversario che non ha nulla da chiedere (è fuori dai discorsi post regoular season) ma che ieri ha festeggiato la convocazione di Paul O'Connell e Conor Murray con i Lions per il tour in Australia. 
Giovanbattista Venditti torna all'ala nel triangolo allargato che si completa con Sinoti Sinoti e Ruggero Trevisan posizionato estremo, mentre Gonzalo Garcia e Alberto Benettin sono la coppia di centri. In mediana, il pubblico emiliano potrà salutare il titolare Tito Tebaldi che l'anno prossima sarà un giocatore degli Ospreys, mentre un altro probabilmente all'ultima partita con le Zebre è Daniel Halangahu, schierato all'apertura.
Nel pack riecco il sudafricano Andries van Schalkwyk a Numero 8 (nella foto), con Filippo Ferrarini e Mauro Bergamasco a completare la terza linea. Josh Sole torna in seconda con il capitano Marco Bortolami, mentre la front row è composta da Matias Aguero e David Ryan come pilone e Davide Giazzon come tallonatore. 
In panchina Gajan - altra ultima a Parma - manda Andrea Manici, Luciano Leibson e Andrea De Marchi per la prima linea, Emiliano Caffini e Filippo Cristiano tra seconda e terza linea, Alberto Chillon come mediano aggiunto e due trequarti, Matteo Pratichetti e Samuele Pace.

Zebre: 15 Ruggero Trevisan 14 Giovanbattista Venditti 13 Alberto Benettin 12 Gonzalo Garcia 11 Sinoti Sinoti; 10 Daniel Halangahu 9 Tito Tebaldi; 1 Matias Aguero 2 Davide Giazzon 3 David Ryan 4 Josh Sole 5 Marco Bortolami (capt.) 6 Filippo Ferrarini 7 Mauro Bergamasco 8 Andries van Schalkwyk.
Subs: 16 Andrea Manici 17 Luciano Leibson 18 Andrea De Marchi 19 Emiliano Caffini 20 Filippo Cristiano 21 Alberto Chillon 22 Matteo Pratichetti 23 Samuele Pace.

Per quanto riguarda invece i Leoni di Franco Smith (che nel recupero del Round 19 contro il Connacht all'ultimo hanno visto svanire la decima vittoria in campionato), ci sono gli Scarlets, al momento quarti in classifica con quattro punti di vantaggio sugli Ospreys (66 a 62) e quindi con un piede nelle semifinali, ma senza la certezza matematica - la squadra di Swansea sarà al RDS contro il Leinster, secondo (73) a tre punti dall'Ulster capolista, impegnato in casa contro i Cardiff Blues, mentre i Glasgow Warriors (terzi con 72 punti) affronteranno in trasferta il Connacht. Se questo dovesse risultare essere l'ordine d'arrivo, in semifinali se la vedrebbero Ulster - Scarlets e Leinster - Warriors.

Calcio d'inizio alle 20.45 orario italiano. Smith schiera Brendan Williams estremo con Christian Loamanu e Ludovico Nitoglia sulle ali, mentre Doppies La Grange e il giovane Michele Campagnaro sono  la coppia di centri confermati. Kris Burton, che ha già firmato con i Dragons, è all'apertura, coadiuvato in mediana da Edoardo Gori.
Robert Barbieri è a Numero 8, con Alessandro Zanni e Manoa Vosawai rispettivamente open side e blind side flanker. Capitana il gruppo Antonio Pavanello, in seconda linea con Francesco Minto, mentre Michele Rizzo e Bees Roux sono le spalle di Giovanni Maistri in prima. 
Per la panchina ci sono Enrico Ceccato per il tallonaggio e Alberto De Marchi ed Ignacio Rouyet per le posizioni di piloni, con Valerio Bernabò e Simone Favaro a completare i convocati per il pack. Fabio Semenzato, James Ambrosini e Luca Morisi chiudono la lista. Non convocati altri mormorati in partenza, come Benvenuti, Toniolatti, Iannone, Derbyshire

Benetton Treviso: 15 Brendan Williams 14 Christian Loamanu 13 Michele Campagnaro 12 Doppies La Grange 11 Ludovico Nitoglia; 10 Kristopher Burton 9 Edoardo Gori; 8 Robert Barbieri 7 Alessandro Zanni 6 Manoa Vosawai 5 Antonio Pavanello (capitano) 4 Francesco Minto 3 Bees Roux 2 Giovanni Maistri 1 Michele Rizzo.
Subs: 16 Enrico Ceccato 17 Alberto De Marchi 18 Ignacio Fernandez-Rouyet 19 Valerio Bernabò 20 Simone Favaro 21 Fabio Semenzato 22 James Ambrosini 23 Luca Morisi.

I padroni di casa spediscono in campo dall'inizio altri due Lions, George North e Jonathan Davies, affiancato da Scott Williams nel ruoto di inside centre. Per North nove mete con il club in stagione, una in più del collega Andy FenbyAled Davies (che sarà impegnato invece con la nazionale gallese in estate) è il mediano di mischia, spalla dell'apertura Owen Williams. In terza linea oltre al capitano Rob McCusker ci sono Aaron Shingler e Josh Turnbull. Arbitra l'irlandese Dudley Phillips.

Scarlets: 15 Liam Williams 14 George North 13 Jonathan Davies 12 Scott Williams 11 Andy Fenby; 10 Owen Williams 9 Aled Davies; 8 Rob McCusker (capt.) 7 Josh Turnbull 6 Aaron Shingler 5 Johan Snyman 4 George Earle 3 Samson Lee 2 Ken Owens 1 Phil John.
Subs.: 16 Matthew Rees 17 Rhodri Jones 18 Jacobie Adriaanse 19 Jake Ball 20 Sione Timani 21 Gareth Davies 22 Rhys Priestland 23 Gareth Maule.

Nel frattempo fuori dal campo il Celtic Rugby ha annunciato l'accordo con gli inglesi di Sky Sports che a partire dal campionato 2014/15 trasmetteranno i match di Pro12: un patto quadriennale con 30 partite in programma a stagione, comprese ovviamente le fasi finali. "La qualità del Pro12 è tale che 24 dei 37 giocatori convocati per il tour dei Lions provengono dal Pro12. L'accordo con Sky è una pietra miliare", ha commentato John Feehan, chief executive del torneo. Il board è comunque al lavoro anche con altre televisioni per garantire l'intera copertura. Vedremo se mai Sky Italia potrà essere della partita, in quel futuro futuribile in cui, a rigore, non è detto che ci siano ancora italiane lassù. 



Nessun commento:

Recent Posts

Latest Rugby Headlines


Championships

Rugby Values

Down Under news

rugbyboots.net

rugbyboots
We take a look at all the rugby boots on the market, show you the best for your position, the conditions and whether it is rugby union or rugby league you need the boots for.

Rugby news from Scrum.com

Rugby World News

Premiership News

Rugby Press

SuperSport.com News

Eurosport - France

SudOuest.fr - rugby

Championships News

Il Rugby in Italia (via RugbyCS)

Italians in the Web