venerdì 6 settembre 2013

Pro12 al via, da Monigo a Galway

Si riprende: scatta questa sera la stagione 2013/14 del Pro12, con i primi anticipi del campionato che vedranno il Leinster campione in carica alle prese in trasferta con gli Scarlets, i Dragons ospitare l'Ulster e i Glasgow Warriors contro i Cardiff Blues. Subito in campo quindi le big della scorsa edizione del torneo, mentre le due squadre italiane andranno in scena domani.

A Monigo il Benetton Treviso se la vedrà con gli Ospreys, la franchigia gallese che in diverse occasioni si è rivelata una bestia nera per i veneti, fatta eccezione proprio alla prima giornata del 2012/13, quando i Leoni hanno vinto. Chi ben comincia... Calcio d'inizio alle 19.30, con copertura televisiva garantita da Italia 2 e live commentary di RR a partire dalle 19
Per l'occasione coach Franco Smith schiera un XV azzurro in cui l'unico a non aver mai indossato la maglia della nazionale è Brendan Williams, schierato estremo nel triangolo allargato che si completa con Luke McLean e Ludovico Nitoglia (tre potenziali fullback, in tutto). Alberto Sgarbi e Luca Morisi sono la coppia di centri, mentre in mediana opereranno Ugo Gori e Alberto Di Bernardo.
In mischia Michele Rizzo e Alberto De Marchi sono i piloni, Leonardo Ghiraldini al tallonaggio. In seconda linea ci saranno il capitano Antonio Pavanello e Valerio Bernabò, con Robert Barbieri nei panni di skipper della terza linea dove saranno schierati Manoa Vosawai e Alessandro Zanni
Gruppo consolidato, insomma. E la panchina non è da meno: Giovanni Maistri, Ignacio Rouyet e Lorenzo Cittadini per la prima linea, Dean Budd, Christian Loamanu e Simone Favaro tra seconda e back row, Fabio Semenzato e Tobias Botes a chiudere la lista dei convocati. 

Benetton Treviso: 15 Brendan Williams 14 Ludovico Nitoglia 13 Luca Morisi 12 Alberto Sgarbi 11 Luke McLean 10 Alberto Di Bernardo 9 Edoardo Gori 8 Robert Barbieri 7 Alessandro Zanni 6 Manoa Vosawai 5 Valerio Bernabò 4 Antonio Pavanello (captain) 3 Alberto De Marchi 2 Leonardo Ghiraldini 1 Michele Rizzo.
Replacements: 16 Giovanni Maistri 17 Ignacio Fernandez-Rouyet 18 Lorenzo Cittadini 19 Dean Budd 20 Christian Loamanu 21 Simone Favaro 22 Fabio Semenzato 23 Tobias Botes.

I gallesi allenati da Steve Tandy si presentano con Tito Tebaldi titolare: il mediano di mischia parmense debutta così con la sua nuova maglia in Italia, operando con Dan Biggar in cabina di regia. Anche tra gli ospiti nomi ormai noti, tra i quali spiccano quelli dei Lions Ryan Jones (capitano), Richard Hibbard, Adam Jones e Ian Evans. Il Numero 8 Joe Bearman è al suo 50° cap con la franchigia di Swansea.

Ospreys: 15 Richard Fussell 14 Ben John 13 Andrew Bishop 12 Ashley Beck 11 Eli Walker 10 Dan Biggar 9 Tito Tebaldi 1 Ryan Bevington 2 Scott Baldwin 3 Joe Rees 4 Ryan Jones (Capt) 5 James King 6 Tom Smith 7 Sam Lewis 8 Joe Bearman.   
Replacements:  16 Richard Hibbard 17 Duncan Jones 18 Adam Jones 19 Ian Evans 20 Morgan Allen 21 Tom Grabham 22 Matthew Morgan 23 Jeff Hassler. 

Apertura in trasferta invece per le Zebre di Andrea Cavinato, alla sua prima panchina in Pro12. I bianconeri sono a Galway dove affronteranno il Connacht, a loro volta allenate dal nuovo coach neozelandese Pat Lamb. Presenze neozelandesi anche tra le Zebre, dal momento che Dion Berryman e Brendon Leonard partiranno titolari, il primo come estremo, il secondo a mediano di mischia, mentre la componente pacifica-figiana è rappresentata dagli altri due acquisti dell'estate, Kameli Ratuvou centro e Samuela Vunisa a Numero 8. Giovanbattista Venditti e Giulio Toniolatti sono le due ali, Gonzalo Garcia completa la linea dei trequarti, mentre Luciano Orquera è fly-half.
Nel pack, per quanto Vunisa si posizioni appunto a Numero 8, non sarà assente lo stakanovista Andries van Schalkwyk, open side flanker - mentre Mauro Bergamasco si posiziona sul lato chiuso. Capitana il gruppo Marco Bortolami con Quintin Geldenhuys in seconda linea, front row con Dario Chistolini (arrivato da Gloucester) e Matias Aguero, Davide Giazzon è tallonatore.
In panchina Andrea Manici, Luca Redfolfini, Totò Perugini, George Biagi e Filippo Ferrarini per la mischia, con Alberto Chillon, Tommaso Iannone e Matteo Pratichetti a completare il gruppo.

Zebre: 15 Dion Berryman 14 Giovanbattista Venditti 13 Kameli Ratuvou 12 Gonzalo Garcia 11 Giulio Toniolatti 10 Luciano Orquera 9 Brendon Leonard 1 Matias Aguero 2 Davide Giazzon 3 Dario Chistolini 4 Quintin Geldenhuys 5 Marco Bortolami (captain) 6 Mauro Bergamasco 7 Andries van Schalkwyk 8 Samuela Vunisa.
Replacements: 16 Andrea Manici 17 Luca Redolfini 18 Totò Perugini 19 George Biagi 20 Filippo Ferrarini 21 Alberto Chillon 22 Tommaso Iannone 23 Matteo Pratichetti.

I padroni di casa affidano i gradi di capitano a Michael Swift, il più anziano in ordini di cap, anche lui in seconda linea. C'è il veterano Dan Parks all'apertura, c'è anche il promettente Robbie Henshaw come estremo. In panchina invece è convocata la terza linea Jake Heenan, classe '92, neozelandese che in patria si è messo in mostra nella selezione scolastica U20 e arrivato al Nord per un po' di sana esperienza: ha giocato per Auckland, da dove giunge - guarda caso - coach Lamb. Nessuna copertura televisiva dallo Sportsground di Galway. 

Connacht: 15. Robbie Henshaw 14. Fionn Carr 13. Danie Poolman 12. Eoin Griffin 11. Matt Healy 10. Dan Parks 9. Kieran Marmion 1. Brett Wilkinson 2. Jason Harris-Wright 3. Nathan White 4. Michael Swift (captain) 5. Andrew Browne 6. John Muldoon 7. Willie Faloon 8. George Naoupu.
Replacements: 16. Sean Henry 17. Rodney Ah You 18. Ronan Loughney 19. Aly Muldowney 20. Jake Heenan 21. Frank Murphy 22. Craig Ronaldson 23. Tiernan O'Halloran.

Nessun commento:

Recent Posts

Latest Rugby Headlines


Championships

Rugby Values

Down Under news

rugbyboots.net

rugbyboots
We take a look at all the rugby boots on the market, show you the best for your position, the conditions and whether it is rugby union or rugby league you need the boots for.

Rugby news from Scrum.com

Rugby World News

Premiership News

Rugby Press

SuperSport.com News

Eurosport - France

SudOuest.fr - rugby

Championships News

Il Rugby in Italia (via RugbyCS)

Italians in the Web