martedì 23 marzo 2010

Celtic sempre in campo: Leinster consolida il primato

Mentre il 6 Nations batteva le sue ultime ore, il resto della palla ovale continuava a scendere in campo: nello scorso week end si è data appuntamento anche la Celtic League per i recuperi, dopodiche' rimangono solo Leinster (prima) e Connacht (ultima) con una partita in meno. La giornata è servita a Leinster per saldare la sua posizione in vetta alla classifica, grazie alla vittoria per 20-14 sui Glasgow Warriors.

Si è distinto in particolare il centro Fergus McFadden che ha segnato 15 punti tra meta, conversioni e calci di punizione. Gli scozzesi erano partiti bene con la meta di Helfin O’Hare che li aveva portati in vantaggio, poi Leinster ha preso in mano la situazione arrivano sul 20-7. La meta di Colin Gregor ha comunque assicurato ai Warriors un punto di bonus.

23 anni (è nato il 17 giugno 1986), McFaddenn ha indossato la maglia dell’Irlanda A per cinque volte, totalizzando 26 punti. Dal 2007 gioca per il Leinster (9 caps, 31 punti), ma nel frattempo frequenta l’università e continua a scendere in campo con l’Univeristy College Dublin RFC. Con la squadra dell’ateneo (nella foto McFadden all'opera) ha affrontato il Trinity College Dublin in occasione della 55esima edizione del Colours Match, che si disputa annualmente dal 1952: l’equivalente del Varsity Match tra Oxford e Cambridge.

Giovedì scorso è scesa in campo anche l’altra irlandese Munster che ha superato di misura gli Scarlets per 23-17 a Cork. Jean De Villiers e Jamen Coughlan con le loro mete hanno aiutato i padroni di casa ad allungare sui rivali nel primo tempo, chiuso sul 17-8, mentre Paul Warwick ha chiuso con il 100% al piede, piazzando due penalty nel corso della seconda frazione. Sei punti preziosi per portare a casa il match contro Llanelli che ha potuto comunque contare su uno scatenato Rhys Priestland, apertura del Galles, che ha segnato una meta e trasformato quattro calci di punizione.

Per chiudere in bellezza l’incrocio tra le irlandesi e le gallesi, anche Connacht ha potuto festeggiare la vittoria per 16-3 sui Newport Dragons. L’apertura Ian Keatley ha calciato in mezzo ai pali tre punizioni e convertito la meta segnata da Fionn Carr nel corso del primo tempo.

In classifica guida Leinster con 38 punti (12 pld); Edinburgh (13), Glasgow (13), Munster (13) seguono a 34; Ospreys (12) a 33; Dragons (13) a 29; Ulster (12) a 25; Cardiff (13) a 23; Scarlets (13) a 22; chiude Connacht (12) a 16.

Nessun commento:

Recent Posts

Latest Rugby Headlines


Championships

Rugby Values

Down Under news

rugbyboots.net

rugbyboots
We take a look at all the rugby boots on the market, show you the best for your position, the conditions and whether it is rugby union or rugby league you need the boots for.

Rugby news from Scrum.com

Rugby World News

Premiership News

Rugby Press

SuperSport.com News

Eurosport - France

SudOuest.fr - rugby

Championships News

Il Rugby in Italia (via RugbyCS)

Italians in the Web