venerdì 23 aprile 2010

League- opoli?

L'appuntamento settimanale con Matteo Visona' - FIRL - si tinge stavolta di noir: inizia dal big scandal affrontato da Ringo nel post precedente per le sue ricadute sui Melbourne Rebels, visto dall'angolatura d'origine, quella LEAGUE.

LEAGUE-OPOLI? - By Matteo Visona'

Se da noi ci sono i Moggi & Co. in Australia sono stati pizzicati i Signori della Tempesta. Cos'hanno combinato gli Storm australiani, campioni in carica NRL? Hanno sforacchiato - di ben 1,7 milioni di $ australiani (negli ultimi 5 anni) il salary cap imposto. Con l'abile mossa che consisteva nel tenere due canali distinti di retribuzione, hanno foraggiato i loro giocatori riuscendo così ad attrarre i migliori leghisti...
La punizione è stata durissima: il ritiro dei titoli NRL 2008 e 2009, 1,6 milioni di multa e l'impossibilità di accumulare alcun punto per la stagione in corso!!!! Li troverete infatti a zero punti nella classifica della settimana.
Sembra che i Melbourne Storm non presenteranno appello avverso alla decisione: i dirigenti hanno già confessato i loro peccati e il comunicato ufficiale di scuse è molto chiaro. Hartigan, delegato di News Limited del gruppo Murdoch proprietaria degli Storm, ha dichiarato di essere all'oscuro di tali pratiche (e i soldi chi li tirava fuori, zio Paperone? ndm). Vedremo nelle prossime settimane come evolverà la cosa.
I Leeds Rhinos (campioni della Engage Super League Boreale) dal canto loro, hanno fatto sapere che non chiederanno l'assegnazione d'ufficio della Challenge Cup Intercontinentale persa contro gli Storm (ammaestrati forse da analoghi casi italiani?), mentre il board della NRL ha dichiarato che i titoli 2008 e 2009 sequestrati non verranno riassegnati (dimostrando maggior saggezza dei "saggi" nominati dalla FIGC, ma non ci voleva molto).

E ora finalmente veniamo al Rugby League giocato.
Ferma la SuperLeague, parliamo solo di NRL australiana .
Perdono i Melbourne Storm per la seconda volta di fila anche se per soli due punti, forse anche destabilizzati dai problemi di cui sopra. Restano a bocca asciutta anche i West Tigers che prendono una scoppola in casa dai Canberra Bulldogs, mentre i Dragons piegano i Titans in trasferta. Gli Eels e i Broncos finalmente riescono a registrare una vittoria. Continua infine la serie positiva dei Panthers e vincono facilmente sia Roosters che Knights.


Dicevamo degli Storm: partono veramente male subendo un 0-16 (tre mete/due trasformate) nei primi 16 minuti del match per poi riprendersi ma i Sea Eagles mantengono due punti di vantaggio frutto di un calcio piazzato al 40'. Sea Eagles in seconda posizione e Storm in ehm... ultima!
Lo show delle Tigri offerto negli ultimi match questa volta non è andato in onda, per verso i Bulldogs hanno dimostrato una grande solidità difensiva e offensiva, stazionando in attacco per tutto il primo tempo - raccogliendo per la verità poco, una sola meta di Michael Ennis. Dopo aver subito un'altra marcatura Lote Tuquiri ancora lui marca la sua 6^ meta in 6 match. Al suo solito palla alla mano, tutto il campo di corsa e meta, semplice ed efficace :) Qui però si esaurisce exploit dei Tigers che subiscono altre mete per un totale di 04-24.
Importante vittoria in trasferta per i Dragons (ora primi in solitaria) sul campo dei Titans oggi piuttosto sbiaditi. Grande partita del mediano d'apertura - stand-off Jamie Soward (numero 6) 100% al piede + drop + meta!!!
Anche i Panthers vincono e convincono contro i Warriors discontinui di quest'anno. Partono subito bene con un paio di mete, la seconda veramente bella e ben costruita dall'ala Tighe e marcata dal tallonatore Kingstone. La ripresa vede il ripetersi della supremazia di Penrith che allunga sui Neozelandesi, molto bella anche l'ultima meta, sempre del duo Tiche-Kingston, corsa dell'ala sul bordo campo e calcetto in diagonale per il tallonatore che sopraggiunge e in tuffo marca l'ultima del match.
I Rabbitohs saltano un turno... mezzo in realtà poichè mettono a segno un gran primo tempo per poi spegnersi nel secondo con un parziale di 20-0 per gli Eels. Roosters vincono facile sui Raiders, Minichiello (a segno oggi rocambolosamente) contro Campese 6-1. Broncos finalmente vincenti ma contro i derelitti Sharks in un match tutto mete, 11 alla fine dei conti. Di poco sotto - solo 10 :) - Knight contro Cowboys dove i Cavalieri vincono con largo margine sui Vaccari.


Titans 06 vs 19 Dragons
West Tigers 04 vs 24 Bulldogs
Knight 36 vs 18 Cowboys
Roosters 36 vs 06 Raiders
Broncos 44 vs 16 Sharks
Warriors 12 vs 40 Panthers
Eels 22 vs 08 Rabbitohs
Storm 16 vs 18 Sea Eagles

Classifica : Dragons 10 - Panthers, Sea Eagles, Roosters, Titans, West Tigers 08 - Rabbitohs, Warriors 06 - Bulldogs, Eels, Knights, Cowboys, Broncos, Raiders 04 - Sharks 02 - Storm 00

8 commenti:

Abr ha detto...

Mioddio che accento Aussie ci ha il commentatore del primo highlights, quello degli Storm: parla come i bagnini di "Baywatch in Australia"!

Faggy86 ha detto...

mi domandavo appunto come facessoro ad avere tutti quei campioni...cmq, Storm che in rimonta nn riescono infine a passare la propia metà campo per riuscire a segnare a causa di un numero troppo elevato di errori

Tigers che dopo un avvio di 15 minuti davanti alla loro linea di meta nn riescono a concretizzare le solite iniziative di Marshall(che sfiga sta volta!) e cedono davanti a dei concreti Bulldog

i Dragons si riconfermano una squadra che sa far divertire, in un test difficile contro i Titans

FINALMENTE una vittoria dei miei Eels, e come avevo pronosticato, basta che i mediani muovessero con un po più di criterio la palla per far giocare meglio i backs...mi spiace cmq per i Rabbitohs che stanno facendo un ottimo campionato

Abr ha detto...

Tnxs per il contributo Faggy. Vedo che i Warriors neozelandesi manco li nomini ... dimenticanza? ;)

Faggy86 ha detto...

ogni settimana vedo tutte le partite dell'NRL...questa ho avuto da fare, e quelle sono le uniche partite che ho visto, sorry :(...cmq, i Warriors sono una gran squadra hanno degli ottimi giocatori, ed interpretano il league in maniera più fisica degli australiani, meno giocate e più ricicli sul contatto.

Abr ha detto...

.. m'ero fatto l'idea che fossi un Total Aussie, tutto qui.

Faggy86 ha detto...

nono! anzi, nn puoi capire quanto ho goduto della vittoria neozelandese nell'ultima World Cup!!!

ci sono tantissimi giocatori neozelandesi che sono straordinari, il primo su tutti è Benji Marshall(il mio giocatore preferito in assoluto), poi ci sono Lance Hohaia, Isaac Luke, Manu Vatuvei.

Abr ha detto...

Ah beh, Marshall "Mister Magic" ... Bella coppia con Tuqiri adesso.

Faggy86 ha detto...

e si...come la chiamo io, il mago e il suo guerriero...

Recent Posts

Latest Rugby Headlines


Championships

Rugby Values

Down Under news

rugbyboots.net

rugbyboots
We take a look at all the rugby boots on the market, show you the best for your position, the conditions and whether it is rugby union or rugby league you need the boots for.

Rugby news from Scrum.com

Rugby World News

Premiership News

Rugby Press

SuperSport.com News

Eurosport - France

SudOuest.fr - rugby

Championships News

Il Rugby in Italia (via RugbyCS)

Italians in the Web