martedì 27 aprile 2010

Quarti di Vodacom Cup

Playoff di Vodacom Cup, il torneo tra tutte le Union sudafricane che anticipa la Currie Cup, arricchito in questa edizione da una rappresentativa namibiana e una argentina.
I quarti a eliminazione diretta erano incrociati tra i due gironi, con la prima del Nord vs. la quarta del Sud etc.. Vanno in semifinale tre squadre del Sud e una sola del Nord, quella sinora imbattuta: tre "Province nobili" e una (relativa) sorpresa, con i campioni in carica eliminati assieme a un paio delle Union "importanti".

I Blue Bulls primi del girone Nord, hanno sconfitto sabato Western Province al Loftus Versfeld di Pretoria per 17-6.Gerrit-Jan van Velze dei Blue Bulls ha segnato l'unica meta della gara, in un incontro dominato dai piedi di Francois Brummer e di Conrad Hoffman per WP: il primo ha centrato tre piazzati e un drop, il secondo due punizioni.

Al Boland Stadium di Wellington i Kavaliers, primi del girone Sud, hanno battuto sabato per 30 -25 i Platinum Leopards. Quattro mete per i padroni di casa - Nikolai Blignaut, Janro van Niekerk, Lionel Cornelius e Dewey Swartbooi. L'estremo di Boland Jacquin Jansen ha piazzato due punizioni e due trasformazioni, Russell Jeacocks e Deon Scholtz sono andati in meta per i Leopards e Cecil Dumond ha aggiunto cinque calci di punizione.

I campioni in carica GWK Griquas, terzi del girone Nord e miglior attacco dle torneo, non sono invece riusciti a passare a Durban, perdendo per 28-24 con gli Sharks XVs. Charl McLeod (in foto) ha segnato due mete, Patric Cilliers la terza per gli Sharks. L'apertura Monty Dumond ha piazzato tre punizioni e due trasformazioni, passando a condurre la classifica dei marcatori del torneo. I Griquas pure segnavano quattro mete, due di Simon Westraadt, poi Zhahier Ryland e Wesley Wilkins; Donald Stevens ne trasformava solo due, perdendo la chance di pareggiare.

L'altro quarto di finale vedeva confrontarsi venerdi' al Johannesburg Stadium in una giornata piovosa i secondi del Nord Lions coi terzi del Sud, i Free State Cheetahs; vincevano questi ultimi per 20 -30. L'apertura Louis Strydom centrava ben sei punizioni e una trasformazione totalizzando 20 punti personali e Philip Snyman con Kholo Ramashala aggiungevanio una meta a testa, mentre per i Lions l'ex ala Springbok Henno Mentz marcava una doppietta e Johan van Deventer ne aggiungeva una, con Earl Rose a piazzare un calcio di punizione e una trasformazione.

In date da confermare le semifinali saranno:
Vodacom Blue Bulls v The Sharks XV
Boland Kavaliers v Vodacom Free State Cheetahs

Nessun commento:

Recent Posts

Latest Rugby Headlines


Championships

Rugby Values

Down Under news

rugbyboots.net

rugbyboots
We take a look at all the rugby boots on the market, show you the best for your position, the conditions and whether it is rugby union or rugby league you need the boots for.

Rugby news from Scrum.com

Rugby World News

Premiership News

Rugby Press

SuperSport.com News

Eurosport - France

SudOuest.fr - rugby

Championships News

Il Rugby in Italia (via RugbyCS)

Italians in the Web