venerdì 28 settembre 2012

Zebre di nuovo in Scozia, per Treviso di nuovo una gallese

Quinto turno di Pro12 che prende il via questa sera e in campo ci vanno anche le Zebre, in trasferta a Glasgow contro i Warriors. Per la franchigia federale si tratta della seconda trasferta consecutiva dopo quella di Edimburgo e arriva dopo aver saltato il 4 round della competizione, a causa del rinvio del match casalingo contro l'Ulster dopo la scomparsa di Nevine Spence
Il mister bianconero Christian Gajan ha gradito la sosta imprevista: ha permesso al gruppo di effettuare allenamenti più lunghi e di recuperare anche i giocatori alle prese con gli infortuni. Nel XV che scende in campo stasera alle 20.35 ora italiana (differita su Sportitalia 2 alle 22.30) torna titolare Gonzalo Garcia, schierato primo centro con i gradi di capitano. Garcia prende il posto di Daniel Halanghau che si sposta estremo, mentre il resto del triangolo allargato prevede il debutto di Leonardo Sarto e Sinoti Sinoti si muove finalmente all'ala, era ora! A completare la linea dei trequarti c'è Matteo Pratichetti. In mediana Luciano Orquera è all'apertura con Alberto Chillon mediano. 
Altro debutto è quello di Michal van Vuren, in seconda line assieme a Quintin Geldenhuys. Tono boero anche in terza linea dove a Numero 8 c'è Andries van Shalkwyk (foto), mentre Filippo Cristiano e Mauro Bergamasco sono i flanker. Parte dal primo minuto Davide Giazzon al tallonaggio, coadiuvato in prima linea da Matias Aguero e Luca Redolfini
In panchina spazio ad Andrea Manici, Carlo Fazzari, Emiliano Caffini, Nicola Belardo e Luca Martinelli come prodotti dell'accademia (diamo un senso a tutti questi asterischi, via), poi ci sono anche Andrea De Marchi per la prima linea, Paolo Buso e Simone Pace tra mediana e trequarti. 

Zebre: 15 Daniel HALANGAHU; 14 Leonardo SARTO, 13 Matteo PRATICHETTI, 12 Gonzalo GARCIA (cap), 11 Sinoti SINOTI; 10 Luciano ORQUERA, 9 Alberto CHILLON; 8 Andries VAN SCHALKWYK, 7 Mauro BERGAMASCO, 6 Filippo CRISTIANO; 5 Michael VAN VUREN, 4 Quintin GELDENHUYS; 3 Luca REDOLFINI, 2 Davide GIAZZON, 1 Matias AGUERO. 

A disposizione: 16 Andrea MANICI, 17 Carlo FAZZARI, 18 Andrea DE MARCHI, 19 Emiliano CAFFINI, 20 Nicola BELARDO, 21 Luca MARTINELLI, 22 Paolo BUSO, 23 Samuele PACE.

I padroni di casa non perdono tempo: arrivato tre le loro file il sudafricano Josh Strauss ex capitano dei Lions campioni in Currie Cup, lo schierano subito titolare a Numero 8 nella sera in cui fa il suo debutto anche l'ex All Blacks Angus McDonald in terza linea come blind side flanker. Capitano è Chris Fusaro, l'ultimo componente della back row scozzese. All'apertura c'è il nazionale Ruaridh Jackson e nei trequarti non manca il canadese DTH van der Merwe, tra i top scorer di inizio stagione e non è una novità, lo fu anche in quelle passate. 

Glasgow Warriors: 15 Fraser Thomson, 14 Tommy Seymour, 13 Byron McGuigan, 12 Graeme Morrison, 11 DTH van der Merwe; 10 Ruaridh Jackson, 9 Sean Kennedy; 1 Gordon Reid, 2 Finlay Gillies, 3 Mike Cusack; 4 Tom Ryder, 5 Tim Swinson; 6 Angus Macdonald, 7 Chris Fusaro (CAPTAIN), 8 Josh Strauss. 

SUBSTITUTES: 16 Dougie Hall, 17 Ofa Fainga'anuku, 18 Moray Low, 19 James Eddie, 20 Ryan Wilson, 21 Niko Matawalu, 22 Peter Horne, 23 Stuart Hogg.

Domani invece tocca alla Benetton Treviso che dopo Ospreys e Blues mette in conto lo scontro con i Llanelli Scarlets, altra gallese top del gruppo. Kick off alle 19.05, con diretta su Sportitalia (Live Commentary dalle 18.30 su RR). I precedenti nella Marca dicono bene per i Leoni, ma stavolta affrontano un avversario che già l'anno scorso abbozzava il salto di qualità e ora viaggia al piano alto della classifica. Coach Franco Smith manda in campo una squadra che anche per forza di cose e infortuni sa ancora di azzurro nazionale. Conferma per il reparto arretrato che ha giocato gran parte del tempo a Cardiff, con Luke McLean estremo, Tommaso Iannone (l'unico a non aver ancora debuttato in Azzurro) e Tommaso Benvenuti alle ali e la coppia di centri Luca Morisi e Alberto Sgarbi. Anche in mediana il dconfermati  Tobias Botes e Kris Burton.
In mischia c'è dall'inizio il capitano Antonio Pavanello, nella seconda linea completata da Valerio Bernabò. Robert Barbieri è il Numero 8 con Alessandro Zanni e Simone Favaro in terza linea. Anche la front row ha i tratti internazionali con i due piloni Michele Rizzo, Lorenzo Cittadini e il tallonatore Leonardo Ghiraldini.
Tra i giocatori a disposizione in panchina compaiono Franco Sbaraglini, Ignacio Rouyet e Pedro Di Santo per la prima linea, quindi Francesco Minto e il neozelandese Dean Budd e la terza linea Paul Derbyshire. Fabio Semenzato è pronto ad entrare in cabina di regia durante la partita, Alberto Di Bernardo è l'utility back e non solo della giornata.

Benetton Treviso: 15 Luke McLean; 14 Tommaso Benvenuti, 13 Alberto Sgarbi, 12 Luca Morisi, 11 Tommaso Iannone; 10 Kristopher Burton, 9 Tobias Botes; 8 Robert Barbieri, 7 Alessandro Zanni, 6 Simone Favaro; 5 Valerio Bernabò, 4 Antonio Pavanello (capitano); 3 Lorenzo Cittadini, 2 Leonardo Ghiraldini, 1 Michele Rizzo. 

A disposizione: 16 Franco Sbaraglini, 17 Ignacio Fernandez-Rouyet, 18 Pedro Di Santo, 19 Francesco Minto, 20 Dean Budd, 21 Paul Derbyshire, 22 Fabio Semenzato, 23 Alberto Di Bernardo.

I gallesi sono primi in classifica con 15 punti, frutto di tre vittorie su quattro uscite. Nella formazione titolare c'è Rhys Priestland al solito apertura, mentre alle sue spalle agiranno Jonathan Davies e Gareth Maule. Attenzione anche all'ala Andy Fenby. Il veterano Matthew Rees è il tallonatore, mentre in panchina c'è Aaron Shingler, uno dei volti più recenti del Galles, terza linea classe '87 con un passato anche da giocatore di cricket. 


Scarlets:  15 Jordan Williams; 14 Liam Williams, 13 Gareth Maule, 12 Jonathan Davies, 11 Andy Fenby; 10 Rhys Priestland, 9 Gareth Davies; 8 Rob McCusker (capitano), 7 Johnathan Edwards, 6 Josh Turnbull; 5 George Earle, 4 Sione Timani; 3 Deacon Manu, 2 Matthew Rees, 1 Phil John. 

A disposizione: 16 Ken Owens, 17 Peter Edwards, 18 Samson Lee, 19 Aaron Shingler, 20 Kieran Murphy, 21 Tavis Knoyle, 22 Adam Warren, 23 Kristian Phillips.

Nessun commento:

Recent Posts

Latest Rugby Headlines


Championships

Rugby Values

Down Under news

rugbyboots.net

rugbyboots
We take a look at all the rugby boots on the market, show you the best for your position, the conditions and whether it is rugby union or rugby league you need the boots for.

Rugby news from Scrum.com

Rugby World News

Premiership News

Rugby Press

SuperSport.com News

Eurosport - France

SudOuest.fr - rugby

Championships News

Il Rugby in Italia (via RugbyCS)

Italians in the Web