mercoledì 2 gennaio 2013

13 di fila per i Falcons

Parentesi Championship in questo inizio di nuovo anno,visto che con il successo sui Doncaster Knights per 28-10, i Newcastle Falcons sono arrivati a quota 13 partite vinte su 13 impegni in campionato. La formazione del nord d'Inghilterra, comandata da Dean Richards che è tornato in azione dopo la squalifica per il Bloodgate ai tempi degli Harlequins, guida la classifica con una partita in più rispetto alle dirette rivali e 61 punti di bottino: il Bedford, secondo, è a 44. Qualche numero: per i Falcons miglior attacco (440 punti in attivo) e migliore difesa (147 in passivo). Newcastle vola verso il ritorno in Premier, dopo la retrocessione della scorsa stagione: il club nella sua bacheca ha un campionato di massima serie, annata 97/98, quindi una serie di piazzamenti in mezzo alla classifica prima di una lunga battaglia per rimanere ai piani alti cominciata con la stagione 2006/07. 

Ma Richards spegne gli entusiasmi, d'altra parte la formula per la promozione non fa sconti: playoff tra le prima quattro per un posto in paradiso, sancito a tardo maggio. Se la stagione regolare dovesse finire oggi, al Newcastle e al Bedford si aggiungerebbero Nottingham (terzo posto, 40 punti) e i Cornish Pirates (quarti, 35), con Bristol e Leeds Carnegie appena dietro (33). I soliti protagonisti, con i piani resi complicati proprio dalla presenza dei Falcons. "Non guardiamo alla Premiership, guardiamo ad ogni singolo match per come viene, ma con un occhio rivolto ai playoff alla fine", ha dichiarato il director of rugby dopo l'ultimo successo, suggellato con una meta della giovane ala Zach Kibridge, ancora scolaro. E ha richiamato i suoi all'ordine, non contento della prestazione mostrata: i Knights sono all'ultimo posto, con 13 punti assieme al Moseley: "C'è ancora da lavorare, i ragazzi non sono contenti".  

Classifica quella del Championship che si spezza a metà, con i Rotheram Titans settimi a 27 punti, a cinque lunghezze da Leeds e Bristol, che di fatto chiudono il primo blocco - con eccezione dei Falcons che van da soli, verso i playoff. Ottava Plymouth Albion, squadra che nell'estate 2011 avevamo visto all'opera a Colorno in una partita pre-stagione contro gli Aironi, che ha raccolto fino ad ora 24 punti. Quindi altro gap che apre il discorso salvezza: i London Scottish a 18, il Jersey a 14 e come detto, Doncaster e Moseley. Il prossimo turno, in programma nel fine settimana, prevede tra l'altro lo scontro diretto tra Moseley e Jersey, mentre i Falcons torneranno in campo solo il 12 gennaio, affrontando i Connacht Eagles nell'incontro valevole per la Pool 4 della British & Irish Cup, guidata proprio da Newcastle che anche nel trofeo in questione ha un ruolino di marcia immacolato: 4 vittorie su 4 (alla competizione prendono parte le seconde squadre della quattro celtiche irlandesi: Munster A, Leinster A, Ulster Ravens e appunto Connacht Eagles - ecco dove si formano le future leve - oltre che le formazioni delle Premier scozzese e gallese).

Capitanati dalla terza linea inglese Will Welch, i Falcons hanno in rosa anche il nostro Carlo Del Fava (quattro presenze per ora) e conservato all'apertura il neozelandese Jimmy Gopperth, arrivato nel 2009, ricevendo il testimone da Jonny Wilkinson, e collezionando 1032 punti: quest'anno è a 178 con undici partite disputate, cinque mete. 

Nessun commento:

Recent Posts

Latest Rugby Headlines


Championships

Rugby Values

Down Under news

rugbyboots.net

rugbyboots
We take a look at all the rugby boots on the market, show you the best for your position, the conditions and whether it is rugby union or rugby league you need the boots for.

Rugby news from Scrum.com

Rugby World News

Premiership News

Rugby Press

SuperSport.com News

Eurosport - France

SudOuest.fr - rugby

Championships News

Il Rugby in Italia (via RugbyCS)

Italians in the Web